Come fare un cerchietto per capelli in stile vintage

di Mariposa 0

Come fare un cerchietto per capelli in stile vintage

Il cerchietto è un accessorio per i capelli molto usato, inoltre di gran moda. Da qualche anno, infatti, le maison hanno diffuso quella che possiamo chiamare politica vintage, recuperando gli stili dei decenni passati. Se desiderate essere una donna sofisticata degli anni Cinquanta, una colorata signora degli anni Sessanta o un animo punk degli anni Ottanta, dovete assolutamente indossare un cerchietto.

È ovvio, ogni momento storico, impone un modello diverso. Noi oggi impariamo a realizzare un modello base, che poi potrete personalizzare e adeguare in base al vostro gusto e alle vostre esigenze. È un lavoretto abbastanza semplice e potrà diventare un gioco divertente facendovi aiutare dai bambini o un modo per confezionare dei regali per le amiche fai da te.

Di che cosa avete bisogno?

  • Colla a presa rapida: se avete la pistola a caldo farete molto prima, soprattutto quando ci sarà da fermare il tessuto.
  • Stoffa: potete scegliere qualsiasi materiale. Il velluto è pretenzioso, il cotone sportivo, il raso può essere elegante e la seta molto chic. Per la prima volta usate la soluzione più economica. Vi basteranno 30/50 cm.
  • Fil di ferro
  • Cartoncino rigido
  • Centimetro da sarta
  • Righello
  • Matita (anche una penna o un pennarello, quello che volete)

Realizzare un cerchietto

Prima di lavorare, dovete misurare la vostra testa con un centimetro. Partite facendo scivolare il metro da dietro un orecchio per giungere dietro l’altro orecchio. Ci siete? Perfetto. Per una donna la misura sarà variabile dai 15 ai 12 cm, se invece state lavorando per una bambina cm meno di 12 anni dagli 8 ai 12 cm sarà sufficiente. Queste misure possono esservi utili per fare dei regali.

Ora prendete il cartoncino, il righello e la matita. Disegnate un rettangolo con la base lunga quanto la misura che avete appena preso e l’altezza può essere variabile in base al modello. Per questa volta facciamo 1 cm, che resta un modellino abbastanza semplice. Poi tagliate il filo di ferro della lunghezza del vostro rettangolo e applicatelo sul cartoncino utilizzando della colla a caldo.

Adesso prendete la vostra stoffa. La lunghezza dovrà essere circa doppia del vostro cerchietto. Se avete scelto una misura media di 12 cm, avrete bisogno di 26 cm, mentre l’altezza andrà bene di 2 cm. Ora, passate sul cartoncino un po’ di colla (spennellate della vinilica) e avvolgete la stoffa su tutta la lunghezza. Partite a vostra scelta da destra o da sinistra e cercate di mantenere la stessa ampiezza nella stoffa durante ogni giro. Cercate di far aderire bene il tessuto. Alle estremità imbottite un pochino gli angoli e cercate di fermare il tessuto nello stesso modo. È forse il passaggio più delicato.

Siamo arrivati alla fine. Se lo desiderate, potete coprire il vostro cerchietto con qualche piccola decorazione: stanno bene dei fiori di tessuto, delle perline, che si possono applicare tranquillamente con ago e filo. Sono molto belle anche delle pietre o dei sassi colorati, che vanno fermati con la colla a caldo. Fanno molto anni Ottanta le borchie, i tappi delle bottigliette delle bibite e soprattutto le spillette. Potete davvero divertirvi ad aggiungere ciò che desiderate. Per studiare un cerchietto in stile anni Sessanta, per esempio, state larghi di profondità nel punto più centrale (anche 5 o 6 cm, come se fosse un fascione) poi usate dei colori primari contrapposti. Come decorazione, in questo caso, stanno benissimo i bottoni.

Per completare l’opera dovete piegarlo. Usate le mani e fate piano. Cercate di dargli una forma arrotondata (deve seguire il vostro capo). Dietro le orecchie, gli angolini vanno girati leggermente all’insù perché potrebbero altrimenti darvi un po’ fastidio. Il trucchetto più facile è quello di appoggiare il cerchiettino su una coscia (dovete essere seduti su una sedia) e modellarlo sulla gamba. Ci vorranno 5 minuti.

 

Photo Credit | ThinkStock

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>