Come fare i coriandoli per carnevale

di Giulia Tarroni 0

Le feste di Carnevale in tutto il paese sono alle porte: ecco allora qualche bella idea su come fare i coriandoli per grandi e piccini. Farli in casa permette non solo di risparmiare ma anche di trascorrere qualche ora con i propri figli, facendo qualcosa di costruttivo insieme.

Come fare i coriandoli per carnevale

Ecco cosa occorre:

  • Carta di giornale
  • Carta da pacchi
  • Carta da regalo
  • macchinetta per fare i buchi

Come procedere per realizzare i coriandoli:

Per prima cosa prendete la carta e tagliatene delle strisce verticali larghe circa 3-4 cm, la lunghezza invece non ha importanza. A questo punto, dopo che avrete circa una decina di queste strisce, che avrete realizzato sia sulla carta da giornale, che su quella da pacchi o da regalo, per avere colori differenti, sovrapponetele e prendete la bucatrice.

Si tratta di quella macchinetta per fare i buchi, che viene utilizzata soprattutto negli uffici: sovrapponete le strisce e fate i buchi, due alla volta, ed ecco che avrete iniziato a produrre i vostri coriandoli fai da te! I tondini di carta verranno poi raccolti alla base della bucatrice, nella parte sotto: a voi basterà sollevare il coperchio in plastica e rovesciarli in una busta o in una scatolina, pronti per essere lanciati!

Ovviamente per avere colori differenti dovrete usare delle carte colorate: ad esempio dei fogli blu, rossi, bianchi da sovrapporre, oppure anche i resti della carta che trovate in giro per casa (ce n’è sempre!), per poter anche riciclare i fogli evitando in tal modo gli sprechi! Buon divertimento!

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>