Come fare i dolci di San Valentino, biscotti e cioccolatini

di Gianni Puglisi 0

Come fare i dolci di San Valentino, biscotti e cioccolatini

Domani si celebra la giornata degli innamorati e il modo migliore per fare un regalo di San Valentino è preparare qualche dolcetto. Sicuramente i cioccolatini e i biscotti sono quelli più apprezzati. Il motivo? Oltre a essere buonissimi, si possono confezionare in spiritosi sacchettini o romantiche scatoline. Di seguito, trovate due ricette golose e poi un consiglio per realizzare un pacchetto regalo romantico e poco costoso.

Cuoricini al cioccolato

Ingredienti

  • Cioccolato fondente 50 g
  • Cioccolato bianco 50 g
  • Panna fresca 100 ml
  • Zucchero 130 g
  • Farina 125 g
  • Cacao 40 g
  • Burro 130 g
  • 2 uova

Preparazione

Questi cuoricini si cucinano in modo molto semplice e sono gustosi. La prima cosa da fare è fare la frolla: impastate quindi la farina, con lo zucchero, il cacao e due tuorli. Aggiungete durante la lavorazione anche il burro che deve essere stato precedentemente fuso (a bagnomaria o nel microonde).  Mettete poi l’impasto in frigorifero a riposare per alcuni minuti (almeno 30).  Ricoprite poi la teglia del forno con della carta oleosa.

Per realizzare i cuoricini non dovete far altro che stendere la pasta e ritagliare, con uno stampino, i classici cuoricini. Non fateli più spessi di un centimetro. Se riuscite, cercate anche di essere più sottili. Metteteli poi in forno, a 150 gradi, una decina di minuti. Lasciateli raffreddare, mentre a parte lavorate il cioccolato.  Dovete sciogliere (sempre a bagnomaria) i due cioccolati (mi raccomando non mescolateli). Quando saranno ben fusi, aggiungete della panna fresca che avrete montato a neve precedentemente. Ora spalmate i cuoricini e unitile due alla volta. Una spolverata di zucchero a velo e saranno pronti per essere mangiati.

Cioccolatini al peperoncino

Ingredienti

  • 230 g cioccolato fondente
  • 300 ml panna
  • Peperoncino
  • 2 cucchiai di rum

Preparazione

Lavorare il cioccolato è un’arte ma può diventare davvero molto semplice se si prende una tavoletta e la si fa semplicemente sciogliere. Mi raccomando fatelo a bagnomaria e state attenti a non bruciare il composto. In un altro pentolino, fate bollire la panna con un peperoncino (ne basta una punta). Toglietelo dopo un minuto da fuoco ed eliminate il peperoncino. Ora mescolate la panna e il cioccolato.

Lavoratelo bene con una spatola dal basso verso l’alto per evitare la formazione di grumi (se avete una frusta elettrica, è ancor meglio). Aggiungete poi il rhum. Ci stanno benissimo anche altri liquori, come un goccio di Cognac o di Alchermes.  L’impasto è finito, non vi resta che realizzare i vostri cioccolatini. Fate colare il composto negli stampini, che possono essere anche a forma di cuore o di semplici cubotti, oppure potreste fare dei tartufi con l’aiuto del sac à poche.  In questo caso non dimenticatevi di decorarli con una nocciola intera. Potete appoggiarla sopra al vostro cioccolatino. Lasciateli poi per alcune ore nel frigo prima di mangiarli.

Come confezionare i vostri dolcetti?

Ci sono tanti modi per preparare un pacchetto originale. Mi raccomando la prima cosa che dovete fare è realizzare un biglietto con qualche frase romantica. Poi acquistate un foglio di carta trasparente (avete presente quelli per i fiori?). All’interno infilate i vostri dolcetti, che potreste chiudere all’interno di piccoli fogliettini di stagnola argentata e rossa. Quest’ultima mossa seguitela solo nel caso abbiate realizzato dei cioccolatini, mentre per i biscottini è meglio non mettere nulla.

Fate poi un bel fiocco con un nastrino in raso rosso per chiudere la confezione. Ritagliate dei cuoricini rossi, disegnati su un cartoncino e fate un buchino. Vi consiglio di utilizzare la pinzatrice. A questo punto dovete infilare il nastrino nei cuoricini e fissarli con un nodino.  I dolcetti possono essere abbinati a un mazzo di fiori. La cosa migliore sarebbe legarli a una rosa rossa. Sarà davvero un pensiero molto originale e anche poco costoso.

Photo Credits| ThinkStock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>