Come fare i fichi caramellati

di Giulia Tarroni 0

Una vera prelibatezza, perfetti sia da mangiare soli, che in accompagnamento con formaggi e cioccolato. Sono i fichi caramellati, una delizia del noCome fare i fichi caramellati stro territorio, semplici da preparare. Ecco una ricetta classica per realizzarli in casa propria in pochissimo tempo.

Come fare i fichi caramellati

Ingredienti:

  • 1 kg di fichi maturi
  • 250 gr di zucchero
  • Limone
  • Un pugno di mandorle intere spellate
  • Rum q.b.

Come procedere:

Prendete i vostri fichi, scegliendo quelli che sono abbastanza maturi: in questo modo potrete ridurre la quantità di zucchero. Lavateli e asciugateli con cura, lasciandoli scolare ben bene dall’acqua in eccesso che hanno assorbito. A questo punto mettete una mandorla dentro ad ogni fico (potete anche non inserirla se preferite seguire la ricetta classica).

Prendete i vostri fichi e metteteli su una teglia da forno, tagliateli a fettine sottili e disponeteli sopra lo zucchero, creando uno strato unico. Coprite la teglia con un panno e lasciate fermentare per tutta la notte. Potete anche aggiungere qualche goccia di limone, se preferite un sapore meno dolce.

Il giorno seguente accendete il forno, a circa 120 gradi, inserite la teglia con le fettine di fichi e lasciate cuocere. Solitamente il momento ottimale per togliere la teglia è quando il fico assume una colorazione ambrata, un po scura. Ma voi potete anche prolungare la cottura fino a quando tutto il liquido prodotto dalla fermentazione non si sarà asciugato.

Toglieteli dal forno, fateli raffreddare e metteteli negli appositi barattoli sterilizzati: se volete un tocco in più mettete anche un bicchierino di rum dentro ad ogni barattolo!

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>