Come fare la french manicure

di Daniela 0

Come fare la french manicure

Le mani sono il biglietto da visita di noi donne, per questo è molto importante curarle e tenerle in ordine, magari grazie ad una manicure ad hoc. Una delle tecniche preferite e più alla moda per la decorazione delle unghie è la french manicure, una tecnica che punta sul contrasto tra la lunetta e il letto dell’unghia.

La french manicure è adatta a tutte le occasioni, da quelle informali alle più eleganti e sta bene a tutte in quanto conferisce all’unghia, e quindi alla mano, un aspetto delicato e curato.

Innanzi tutto sfatiamo due miti: non è vero che per fare la french manicure servano unghie lunghe: vanno bene anche quelle corte, basterà mettere in evidenza una parte più sottile di lunetta dell’unghia; non è vero neanche che per realizzarla servono pennelli e lampade usate per la ricostruzione delle unghie: basteranno una lime per dare forma alle unghie, due smalti, uno color bianco gesso e uno rosa dello stesso colore dell’unghie, una smalto base e uno lucidante.

Innanzi tutto preparate le mani alla manicure massaggiandole con uno scrub, sciacquandole e asciugandole con cure; dopodiché procedete alla limatura dell’unghia in modo da darle la forma desiderata. Dopo aver spinto le cuticole all’interno, stendete lo smalto di base e fatelo asciugare.

Appoggiate la mano su una superficie piana in modo da stendere meglio lo smalto bianco gesso sulla lunetta dell’unghia; se volete dare all’unghia una forma arrotondata, applicate lo smalto seguendo la linea naturale dell’unghia, se invece preferite la forma squadrata, tracciate una linea dritta lungo la lunetta; in ogni caso, stendete lo smalto in orizzontale e non in verticale. Se non avete la mano ferma potete avvalervi delle strisce adesive che vi aiuteranno a tracciare la lunetta bianca 

Una volta che lo smalto bianco si sarà asciugato perfettamente, applicate sul letto dell’unghia uno smalto rosa carne e fatelo asciugare; infine stendete su tutta l’unghia perfettamente asciutta uno smalto trasparente e lucidante.

Molto spesso vedere rende meglio l’idea dell’operazione da svolgere rispetto alla semplice lettura, ecco quindi un breve e semplice tutorial per realizzare una perfetta french manicure.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>