Come fare i fantasmini di Halloween

di Mariposa 0

Tra poche settimane si festeggerà Halloween ed è ora di pensare ad organizzare un party degno di nota. Oggi vi proponiamo il tutorial dei fantasmini, che potrebbero essere anche dei lavoretti per i bambini molto carini. Di che cosa avete bisogno?

Come fare i fantasmini di Halloween

  • Bicchieri di plastica bianca
  • Spilli
  • Filo trasparente
  • Pennarello nero
  • Batuffolo di cotone
  • Colla vinilica
  • garza

Prendete dei bicchieri di plastica bianca e appoggiateli al contrario sul tavolo. Con un pennarello nero disegnate sul lato due occhi e una bocca aperta dai contorni ondeggianti.

Fate con uno spillo un buco sul fondo del bicchiere e fatevi passare del filo trasparente: questo vi servirà per poter appendere il fantasma dove preferite.

A questo punto attaccate un batuffolo di cotone con della colla vinilica sul fondo del bicchiere facendo attenzione a lasciare il filo trasparente libero. Ora prendete della garza: in una ciotola diluite della colla vinilica rendendola molto liquida. Fate passare il filo trasparente attraverso la prima garza e poi passate uno strato di colla vinilica che fermi la garza al cotone.

Ripete l’operazione per tante volte, al fine di rendere il fantasmino bello in carne. Per dare un effetto più realistico ai vostri fantasmi spruzzate sulla garza con uno spruzzino del tè o del caffè che facciano diventare la garza più sporca. Infine sfilacciate la garza, per dare al vostro fantasma un’aria “vissuta” (ovviamente si fa per dire). Distribuite queste decorazioni per casa. Le potete appendere (che risulteranno molto terrificanti) o semplicemente creare degli angoli tematici. Divertitevi a creare con i vostri bambini, passeranno un 31 ottobre speciale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>