Come fare lo slime

di Mariposa 0

Lo slime è una sostanza gelatinosa, diventata famosa negli anni Novanta e molto divertente per giocare. Una volta si trovava facilmente in commercio, oggi è un prodotti per nostalgici. Se avete voglia di far giocare i vostri bambini, non vi resta che farli in casa e magari con qual colorazione divertente. Un tempo lo slime era verde fluoriscente.

Come fare lo slime

 

INGREDIENTI SENZA COLLA

  • 300 ml di acqua
  • 150 gr di maizena (amido di mais o in alternativa ½ apretto)
  • 4/5 gocce di colorante alimentare

INGREDIENTI CON LA COLLA VINILICA

  • 150 ml di colla vinilica
  • 4/5 gocce di colorante alimentare
  • 70 gr di borotalco

Aggiungere

  • colori acrilici, tempere, glitter, colori alimentari oppure ombretti in polvere
  • una terrina
  • un cucchiaio

Come fare lo slime?

È davvero facilissimo e ci vuole molto poco. Versate la colla all’interno della ciotola, aggiungete qualche goccia di colore e tutto ciò che desiderate per decorare lo slime e mescolate il composto. A questo punto aggiungete anche l’appretto (se lo avete acquistato nella versione spray, spruzzate la quantità desiderata in un bicchiere) e mescolate.

Infine, lavorate con le mani la sostanza che avete ottenuto e… rullo di tamburi… lo slime è pronto! Se avete utilizzato due cucchiai di colla, dovrete impiegare due cucchiai di appretto.

Come si conserva?

Per evitare che secchi tenetelo in un contenitore ermetico. In casa ne avrete sicuramente molti, anche di plastica. Altrimenti utilizzate un bel barattolo di vetro. Lo chiudete molto bene e poi lo avvolgete in una pellicola. In alternativa, avvolgete nella pellicola lo slime e poi lo mettete nel barattolo.

Foto | Moviepilot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>