Come fare la marmellata di cocomero

di Gianni Puglisi 0

Come fare la marmellata di cocomero

E’ difficile resistere ad una bella fetta di cocomero nei lunghi pomeriggi torridi o nelle calde sere d’estate, ma forse non tutti sanno che l’anguria può essere utilizzata anche per preparare delle gustose marmellate da consumare nel corso dell’inverno, sia per farcire i dolci che per arricchire la merenda dei nostri bambini. La preparazione richiede un po’ di pazienza, specie nella fase che prevede l’eliminazione dei semi, ma il risultato ripagherà gli sforzi. E allora andiamo a vedere come fare la marmellata di cocomero.

Ingredienti per la marmellata di cocomero

  • 1 cocomero di 3-4 chili
  • 750 grammi di zucchero
  • mezzo litro di acqua
  • qualche goccia di aroma alla vaniglia

Come fare la marmellata di cocomero

Scegliete un bel cocomero di 3 o 4 chili con polpa morbida, ma non troppo. L’eccessiva maturazione del cocomero può vanificare il risultato finale ed è dunque opportuno prestare la dovuta attenzione al momento della scelta. Ora tagliate l’anguria a fette ed eliminate sia la buccia che i semi. Come detto, si tratta di un’operazione piuttosto lunga, ma con un po’ di pazienza si arriva facilmente al risultato finale.

Tagliate poi le fette in pezzi e conservate il tutto in una ciotola. A questo punto preparate uno sciroppo con mezzo litro di acqua e 750 grammi di zucchero, facendo scaldare gli ingredienti a fuoco lento e mescolando spesso, per evitare che lo zucchero si attacchi sul fondo della pentola. Tornate poi alla polpa di cocomero, passatela con un passaverdura ed aggiungetela allo sciroppo, versando nella pentola anche qualche goccia di aroma alla vaniglia.

Fate cuocere il tutto per circa un’ora o comunque fino a che la marmellata non avrà raggiunto la giusta consistenza (fate la prova del cucchiaio o del piatto per verificare lo stato della marmellata). Quando il composto sarà abbastanza omogeneo, versatelo ancora caldo nei vasetti di vetro, chiudeteli e riponeteli in un luogo fresco ed asciutto. Dopo un mese di conservazione la vostra marmellata di cocomero sarà pronta per essere consumata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>