Come fate i cocktail flambè

di Daniela 0

Come fate i cocktail flambè

Tra i cocktail invernali più noti ci sono sicuramente i cosiddetti cocktail flambè, ossia quelli che dopo la preparazione vengono “incendiati”, in modo da creare un effetto più coreografico. Di cocktail in versione flambè ne esistono diversi, noi oggi, per la rubrica dedicata ai cocktail vi forniremo le ricette di quelli più famosi, come il Flaming Lamborghini e la Vodka flambè.

Cocktail flambè, il Flaming Lamborghini

Il Flaming Lamborghini, che si traduce come “Lamborghini infuocata” è un cocktail alcolico che viene servito sempre in versione flambè, alcune volte addirittura formando una torre di bicchieri tutti “accesi” per un effetto ancora più scenografico. L’inventore di questo cocktail è sconosciuto, ma molti locali dichiarano di essere il luogo di nascita di questo drink, come ad esempio il “Flames di Ios” in Grecia.

Gli ingredienti del Flaming Lamborghini sono quattro: la Sambuca, il Curaçao, un liquore a base di arancia amara, la Kahlua, il tipico liquore messicano al gusto di caffè, e il Baileys che, volendo si può sostituire con il latte per diminuire il grado alcolico.

Per preparare questo cocktail servono tre bicchieri, uno poco profondo dall’apertura ampia e due piccoli da shot; per prima cosa si versano la sambuca e la Kahlua in parti uguali nel bicchiere più grandi versando un po’ di sambuca nei bordi interni del bicchieri; nei bicchierini da shot vanno versati in uno il Baileys e nell’altro il Curaçao. A questo punto potete accendere il cocktail e iniziare a berlo con un cannuccia nel bicchiere più grande dopodiché versarvi il contenuto di quelli più piccoli per spegnerlo.

Vodka flambè, la ricetta

Realizzare il cocktail Vodka flambè è molto semplice: servono solo vodka e sambuca in parti uguali.

Per la preparazione procedete così: in un bicchiere tipo flute versate la sambuca e la vodka, accendete il tutto e servite immediatamente; anche in questo caso va bevuto con l’ausilio di una cannuccia.

Link utili:

Come fare i cocktail invernali

 

[Foto]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>