Come giocare a Candy Crush

di Andrea 0

Come giocare a Candy Crush

Gli smartphone sono degli strumenti portentosi. Ci permettono di avere tutto il sapere umano nel palmo di una mano, di comunicare in tempo reale con persone che si trovano in ogni angolo del globo e di condividere qualsiasi tipo di informazione in una frazione di secondo. Però ammettiamolo, molti di noi li usano spesso per fini decisamente più frivoli. Per sollazzarsi con qualche giochino, per esempio. Proprio in quest’ottica, oggi vogliamo parlarvi di come giocare a Candy Crush.

Per chi non seguisse molto attentamente le classifiche dei vari store digitali, Candy Crush è uno dei giochi per smartphone più scaricati degli ultimi tempi. Ha preso il posto di Ruzzle nel cuore di molte persone, anche se con quest’ultimo non ha assolutamente nulla a che vedere. Si tratta, infatti, di un puzzle game in cui bisogna allineare delle caramelle colorate e far scontrare quelle aventi lo stesso colore per raggiungere il punteggio più alto.

Per quanto non presenti elementi di particolare originalità rispetto a titoli dello stesso genere, Candy Crush è riuscito a conquistare moltissimi utenti grazie al suo stile buffo (ha una grafica cartoonesca davvero graziosa) e alla semplicità del suo gameplay che raramente stanca. Come detto in precedenza, per giocare a Candy Crush basta mettere in linea – orizzontalmente o verticalmente, non in diagonale – tre caramelle aventi lo stesso colore. Ma ci sono molte variabili che rendono il tutto molto divertente.

Al classico sistema di punteggi, in base al quale ogni combo e combinazione fa guadagnare un tot. di punti al giocatore (il quale deve raggiungere un determinato score per vincere), Candy Crush associa degli obiettivi che variano di livello in livello. In alcuni quadri, per esempio, viene chiesto di rimuovere tutte le caramelle contenute in caselle colorate denominate gelatine; in altri livelli ci sono dei frutti che bisogna far cadere in fondo allo schermo liberandoli dal muro di caramelle, e così via.

Altra variabile di Candy Crush sono le caramelle speciali, che sono colorate come quelle standard ma hanno un potere speciale: se usate per far dissolvere un tris di caramelle, infatti, cancellano l’intera colonna o l’intera riga di caramelle in cui si trovano. Poi ci sono delle ciambelle, che fanno scomparire automaticamente tutte le caramelle simili a quelle con cui si fanno scontrare (es. tutte le caramelle verdi se si fa scontrare con una caramella verde, tutte le caramelle rosse se si fa scontrare con una caramella rossa, ecc.) ed altri bonus che rendono il gioco sempre molto divertente.

Se si combinando due caramelle bonus, poi, si innescano delle combo micidiali che permettono di liberare il quadro da moltissime caramelle in un colpo solo e di aumentare in maniera vertiginosa il punteggio del giocatore. A questo punto, però, vi starete chiedendo qual è la difficoltà principale che si incontra giocando a Candy Crush.
La risposta si trova nel numero limitate di mosse disponibile in ciascun livello. Questo significa che per raggiungere gli obiettivi di cui abbiamo parlato prima – soglia del punteggio e missioni secondarie, come le gelatine e i frutti – non si possono muovere e far dissolvere più di un certo numero di caramelle.

Insomma, ci sono davvero tutte le carte in regola per divertirsi. Quindi ora che conoscete le regole del gioco, aprite lo store del vostro smartphone e scaricate Candy Crush. Il gioco è disponibile per iPhone, dispositivi Android ed anche via Web (su Facebook e browser sul sito del produttore), è gratis anche se prevede dei bonus e degli acquisti in-app che possono comportare la spesa di qualche euro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>