Come idratarsi durante la corsa

di Gianni Puglisi 0

Per chi non vuole rinunciare a fare attività fisica, nonostante il caldo estivo, ecco alcuni consigli utili su come idratarsi durante la corsa: una buona idratazione è importante per sforzare meno il nostro corpo, evitare un affaticamento già durante le prime fasi di esercizio e ossigenare meglio anche il cervello.

Come idratarsi durante la corsa

Ma quali sono i sintomi della disidratazione? Principalmente diminuzione del volume del sangue in circolazione, e dunque un affaticamento precoce.  Come fare per evitare tutto questo?  Per prima cosa ricordatevi di bere prima, durante e dopo la corsa.

Se dovete affrontare una corsa a lunga distanza, come una maratona, prima di iniziare bevete delle bevande contenenti elettroliti che contengono una buona concentrazione di sali, mentre per la corsa di breve distanza meglio scegliere bevande isotoniche, che contengono in più oltre ai sali minerali, anche tra i sei e gli otto grammi di carboidrati ogni 100 ml.

Durante la corsa via libera all’acqua, in piccoli sorsi ed in piccole quantità: anche dopo che avrete terminato l’esercizio, fate defaticamento muscolare e bevete qualche sorso di acqua. Ideale anche un succo di frutta, che ristabilisce anche l’apporto di zuccheri necessario. Infine un consiglio: se siete poco allenati o in  sovrappeso, ovviamente tenderete a sudare di più. In questi casi l’idratazione dovrà essere più frequente, sempre in piccoli sorsi.

Foto credit Thinckstock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>