Come perdere i chili accumulati dopo Pasqua

di Gianni Puglisi 0

Come perdere i chili accumulati dopo Pasqua? E’ una cosa sulla quale si interrogano moltissime donne, preoccupate soprattutto dall’imminente prova costume. Ecco che oggi vi vogliamo proporre alcuni suggerimenti utili proprio per restare in forma, perdendo qualche chiletto accumulato mangiando troppo cioccolato.

Come perdere i chili accumulati dopo Pasqua

Fate una dieta depurativa

La parola d’ordine è depurarsi: si, avete letto bene. Una dieta detox che vi aiuti a depurare il vostro organismo, a base di frutta, verdura e cibi contenenti fibre e proteine. Un consiglio in più? Ogni sera bevete una tisana al finocchio, vi aiuterà a drenare i liquidi e vi rilasserà prima di andare a dormire.

Fate attività fisica in maniera costante

Non serve fare troppa fatica per restare in forma: basta anche una camminata di una oretta ogni giorno, fare le scale del proprio condominio o ufficio. Insomma, anche portare il proprio amico a quattro zampe a fare una bella passeggiata vi aiuterà a smaltire non solo le calorie in eccesso ma anche a velocizzare il metabolismo. Ecco alcuni esercizi utili da fare in casa.

Rispettate i pasti

Saltare i pasti non vi farà dimagrire in fretta, anzi: per aiutare il metabolismo meglio prevedere dei pasti regolari e degli spuntini a base di frutta o yogurt da fare nel corso della giornata per spezzare la fame e non arrivare a tavola troppo affamati. Insomma, tre parti regolari e due spuntini al giorno ci vogliono!

Orari regolari

Anche avere degli orari  il più possibile regolari ha la sua importanza: pochi stravizi e tante ore di sonno vedranno che vi aiuteranno a tornare e restare in forma.

foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>