Come perdere i chili presi durante le vacanze

di Mariposa 0

Come perdere i chili presi durante le vacanze

Le vacanze sono belle ma in molti casi, lasciano un souvenir pesante: i chili di troppo. Chi è andato in un luogo di villeggiatura con una tradizione gastronomica di qualità o si è lasciato tentare dalle formule all inclusive dei villaggi, sicuramente al rientro avrà avuto una brutta notizia: la bilancia avrà segnato un rialzo. Come si perdono questi chili?

Ecco un decalogo per non sbagliare:

  1. Mangiare un po’ di tutto, ma poco.
  2. Cercare di sostituire la carne con il pesce.
  3. Aumentare il dispendio energetico. Come? Per esempio camminando di più. Almeno 20 minuti al giorno.
  4. Evitate le diete iperproteiche per perdere peso velocemente, perché l’effetto potrebbe essere a breve termine soddisfacente ma i chili si riprendono velocemente e con gli interessi.
  5. Bere molta acqua e tisane sgonfianti.
  6. Non sedersi mai a tavola affamati. Per questo motivo il consiglio è quello di fare un paio di spuntini nel corso della giornata, mattino e pomeriggio. Che cosa mangiare? Ideale sarebbe un frutto, possibilmente non zuccherino.
  7. Consumare 5 porzioni di frutta e verdura. Se la frutta va a merenda e a colazione, ai pasti deve esserci la verdura. Se cruda (che è sempre la scelta migliore), mangiatela prima di ogni cosa, come antipasto.
  8. Non bere vino e super alcolici. Lasciate il fegato a riposo per una decina di giorni, soprattutto se in vacanza avete alzato un po’ il gomito per gola e per compagnia.
  9. Scegliete dei piatti unici, abbinando proteine e carboidrati. In che modo? Per esempio riso e spezzatino (zero pane) o verdure alla griglia e pesce al forno.
  10. Evitate i dolci

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>