Come prendere sonno

di Mariposa 0

Prendere sonno non è semplice per tutti. Ci sono persone che non riescono ad addormentarsi nonostante la stanchezza e persone che trovano la capacità di riposare solo quando è ora di alzarsi, entrando in un loop molto pericoloso per la salute. Ci sono delle tecniche per prendere sonno in modo più semplice, al fine di ottimizzare le ore della notte? Ovviamente sì, ecco qualche consiglio.

Come prendere sonno

Prima di tutto cercate di creare una sorta di routine, un po’ come si fa per i neonati. Per esempio, rientrati dal lavoro fate una bella doccia, indossate gli abiti per stare in casa, cenate non troppo tardi ed evitate i dispositivi digitali, che stimolano il cervello. È molto importante, per abituare i ritmi circadiani, andare a nanna a orari fissi, possibilmente entro le 23. Così come bisognerebbe consumare la cena (leggera e poco grassa) entro le 20.30 al fine di garantire una corretta digestione.

Per dormire bene la temperatura in camera non deve essere troppo elevata, l’aria non deve essere viziata e possibilmente il letto deve sempre essere pulito (cambiatelo ogni settimana, al massimo ogni due). Si consiglia poi di evitare i dispositivi digitali nelle camere, per non aver la tentazione di utilizzarli e per non essere infastiditi dalle spie luminose. Non tenete il telefonino sul comodino e tornate a utilizzare la sveglia come sveglia e non il cellulare. Infine, per evitare di essere troppo stanchi o eccitati è bene non fare sport nelle ore serali (concedetevi la ginnastica la mattina o il pomeriggio). Infine, aiutatevi con qualche rimedio fitoterapico.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>