Come preparare una cena afrodisiaca per San Valentino

di Giulia Tarroni 0

Volete qualche idea sfiziosa e senza dubbio romantica per preparare un’ottima cena afrodisiaca per San Valentino? Ecco qui qualche ricetta utilizzando degli ingredienti che sono proprio conosciuti per scatenare una grande carica erotica, in quanto stimolano gli ormoni femminili e maschili, risvegliando i sensi e fornendo una carica erotica notevole.

Come preparare una cena afrodisiaca per San Valentino

Iniziamo dagli antipasti: potete preparare una semplice insalatina di benvenuto, avendo cura ovviamente di utilizzare gli ingredienti giusti. Per prima cosa la rucola, che è considerata afrodisiaca, e le mandorle, associate alla fertilità, inserendo anche qualche bel gamberetto sfizioso. Oppure se volete restare sul tema dei crostacei, da sempre associati alla carica erotica, ecco che un piatto di gamberi al guazzetto con prezzemolo e aglio fa proprio al caso vostro.

Passando alla portata principale, c’è una sola pietanza da prendere in considerazione: le ostriche, che contengono grandi quantità di zinco che stimola la produzione di estrogeni e testosterone. Preparatele in maniera semplice, servitele su un piatto da portata con succo di limone, e pomodorini e zucchine alla julienne. Efficace e di grandissimo gusto!

Passiamo al dessert, che ovviamente non può mancare: la parola d’ordine in questo caso è cioccolato, in tutte le sue forme. Sia che facciate delle crepes, che una fonduta da gustare con la frutta fresca, tutto andrà bene in quanto il cioccolato libera la serotonina, capace di influenzare il desiderio sessuale. Anche il miele è un’ottima alternativa, per chi non ama il cioccolato: in questo caso potete anche proporre un dolce al cucchiaio con miele, yogurt e frutta secca. Il vino giusto infine è obbligatorio: scegliete un bianco secco, fresco, da abbinare ad antipasto e pesce.

foto credit Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>