Come preparare la Fetta al latte in casa

di Giulia Tarroni 0

La fetta al latte più famosa è una merendina che potete trovare in tutti i banchi frigo dei supermercati. ma perchè non provare a realizzarne una con le vostre mani? La potete proporre come merenda sana e nutriente per i bambini, o come spuntino sfizioso di metà pomeriggio.

Come preparare la Fetta al latte in casa

Ingredienti per la pasta esterna:

  • 40 gr di farina
  • 85 gr di zucchero
  • 4 uova medie
  • 15 gr di miele
  • 30 gr di cacao in polvere amaro
  • I semi di una mezza bacca di vaniglia

Per la crema con cui farcire la pasta:

  • 180 gr di latte condensato
  • 350 ml di panna fresca liquida
  • 8 gr di colla di pesce
  • I semi di una bacca di vaniglia
  • Un cucchiaio di miele

Per preparare la crema, mettete in ammollo la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda, poi prendete una altro contenitore dove verserete il latte condensato, l’estratto di vaniglia e il cucchiaio di miele e mescolate il tutto. Strizzate la colla di pesce, unitela a 50 ml di panna scaldata e mescolate fino al completo scioglimento.

A questo punto aggiungete il latte condensato e continuate a mescolare, montate a neve la panna ed unitela al composto, facendo in modo che gli ingredienti risultino ben amalgamati, magari utilizzando una frusta elettrica per evitare che si formino dei grumi. Mettete la crema in frigorifero, e dedicatevi alla creazione della pasta.

Versate nella ciotola della planetaria i tuorli, lo zucchero, un cucchiaio d’acqua, i semi della bacca di vaniglia e il miele e cominciate a lavorare gli ingredienti. Montate a parte gli albumi cui unte 50 gr di zucchero, che avrete precedentemente tenuto da parte. Aggiungete gli albumi al composto ottenuto e mescolate con la frusta. Aggiungete farina e cacao e noterete che il composto diventa una pasta consistente.

Mettete il composto su una teglia foderata con carta da forno, e cuocete a 200 gradi per una decina di minuti, fino ad ottenere una asta biscottata cotta, che dividerete in rettangoli di uguale misura. Mettete la pasta a raffreddare e copritela con la pellicola trasparente. A questo punto non dovrete fare altro che farcire la vostra pasta biscotto con la crema, mettere poi le fette al latte in frigorifero per qualche ora, per renderle consistenti.

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>