Colla di pesce

di Mariposa 4

La colla di pesce è una colla alimentare. Chi ama preparare dolci dovrebbe essere preparato nell’utilizzo di questo prodotto, che si presenta come una gelatina essiccata in fogli. Si chiama colla di pesce, perché in origine veniva prodotta alla vescica natatoria dello storione e dalla cartilagine dei pesci. Quelle che si acquistano oggi nei supermercati non sono realmente colla di pesce, perché nella maggior parte dei casi sono realizzati con proteine animale provenienti dal maiale o dal bovino.

 

Nella maggior parte dei casi, infatti, questa colla deriva dalla cotenna del maiale. Se si desidera qualcosa di vegetariano, è necessario puntare sull’alga agar-agar o sulla pectina, addensante usato soprattutto per la marmellata.  Come si utilizza la colla di pesce? È necessario mettere a bagno in acqua tiepida per circa un quarto d’ora il prodotto. Bisogna poi strizzare i fogli eliminando l’acqua per poi scioglierla a bagnomaria o nel microonde. La colla di pesce non si usa solo in campo alimentare, può essere impiegata anche nel restauro del legno.  In alcuni casi, anche in cosmetica, per fissare capelli e rinforzare le unghie.


Commenti (4)

  1. voglio fare la marmellata di fichi e albicocche come si fa con l’addensante colla di pesce ?

  2. voglio fare la marmellata di fichi e albicocche come si fa con l’addensante colla di pesce ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>