Come preparare la zuppa di cipolle

di Valentina Cervelli 0

Come preparare la zuppa di cipolle? Con il calo delle temperature mangiare qualcosa di caldo e corroborante diventa quasi un obbligo: questa ricetta, conosciuta anche con il suo equivalente francese “soupe à l’oignon” è una delle più gustose.

Come preparare la zuppa di cipolle

Quando preparare la zuppa di cipolle

Una preparazione come quella della zuppa di cipolle è perfetta da consumare quando il tempo peggiora e le temperature calano: sebbene non tutti amino questo ortaggio, in Francia essa è considerato non solo un piatto tradizionale ma anche molto raffinato da consumare nei ristoranti di lusso. Detto ciò è importante ricordare che si tratta di una ricetta molto semplice e rustica dal sapore genuino: in fin dei conti è preparata con degli ingredienti poveri e facilmente reperibili a basso costo. Si tratta senza dubbio di un modo diverso e molto gustoso per gustare le cipolle rendendole protagoniste del piatto anche ora che il benessere ha portato sulle tavole alimenti più complessi. Accompagnata da formaggio e pane tostato la zuppa di cipolle rimane uno stupendo evergreen per ogni tavola.

Ingredienti e preparazione zuppa di cipolle

Come preparare la zuppa di cipolle

  • Cipolle dorate 500 g
  • Brodo di manzo circa 1 l
  • Burro 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 30 g
  • Farina 00 20 g
  • Zucchero 5 g
  • Pepe nero q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Baguette 8 fette
  • Emmentaler da grattugiare 100 g ( o qualsiasi altro formaggio di proprio gradimento).

Preparare la zuppa di cipolle è molto semplice. La prima cosa da fare per ottenere un buon piatto è quella di preparare il brodo di carne che dovrà esserne la base: meglio se preparato in casa ma va bene anche utilizzare quello già pronto acquistato nei supermercati. Una volta che lo stesso sarà pronto si dovranno pulire le cipolle ed affettarle in modo molto sottile al fine di aggiungerle alla padella, messa a riscaldare sul fuoco, contenente il burro e l’olio d’oliva non appena il grasso animale si sarà sciolto. Il tutto andrà mescolato ogni tanto e cotto a fuoco dolce per circa 10 minuti cercando di non scurire le cipolle ma di farle appassire. Si potrà alzare la fiamma appena le stesse risulteranno morbide, in modo di unire lo zucchero e sempre mescolando anche la farina setacciata. Sempre facendo attenzione che nulla si attacchi, appena il fondo si sarà asciugato sarà necessario aggiungere il brodo: la zuppa sarà pronta dopo un ribollire di circa mezzora. Nel caso il preparato dovesse asciugarsi troppo durante questa fase si potrà sempre aggiungere altro brodo.

Una volta cotta la zuppa (e nel caso fosse necessario avere aggiustato di sale e pepe) deve essere messa da parte per far abbrustolire le fette di baguette al forno le quali, una volta pronte, devono essere inserite in delle cocotte di ceramica insieme alla zuppa. La gratinatura si otterrà grattando l’emmentaler sulla zuppa e ponendo per circa 10 minuti le stesse a 250g, meglio se in modalità grill.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>