Come pulire il pesce

di Marco Commenta

Il pesce è uno dei migliori prodotti alimentari di cui possiamo disporre. Contiene Omega-3 che fa bene al cuore e tantissime altre proprietà che fanno sviluppare il cervello, gli occhi e tanti altri organi. Ha solo un piccolo difetto (a parte la puzza): è complicato da cucinare.

La sfida più grande che ci troviamo ad affrontare una volta acquistato è infatti ripulirlo da squame, lisca e organi. Un compito che sembra più facile a dirsi che a farsi. Prima di poter assaporare il gusto sublime del pesce fresco appena pescato dunque, vediamo come fare per pulirlo e prepararlo dopo il salto.

Ecco cosa è necessario:

  • Uno o più pesci;
  • Coltelli affilati;
  • Un tagliere;
  • Elimina-scaglie.

Ecco la procedura:

Fase 1: Lavare il pesce con acqua dolce di rubinetto. Evitare di lavare il pesce con acqua di lago o di un corso d’acqua che non sia quello domestico in quanto a volte può contenere agenti contaminanti.

Fase 2: Rimuovere le scaglie raschiando il pesce con un elimina-scaglie o con il lato liscio di un coltello. Agisci con piccoli colpi passando dalla coda alla testa. Se si prevede di cuocere anche la pelle del pesce, questo passaggio non è necessario.

Fase 3: Effettuare un taglio nella parte inferiore del pesce, dalle branchie alla bocca.

Fase 4: Rimuovere le interiora con le dita. Controllare la cavità attentamente per assicurarsi che tutto sia stato rimosso. Aiutati con un paio di guanti o con l’acqua corrente. Non tentare di estrarle con il coltello perché alcuni organi sono resistenti e vanno tirati con forza.

Fase 5: Sciacquare accuratamente la cavità per non lasciare il sangue all’interno.

Fase 6: Se si vuole cuocere il pesce per intero, togliere la pinna dorsale tagliandola lungo ogni lato e con attenzione tirarla fuori con una pinza.

Fase 7: Lavare il pesce dentro e fuori con acqua dolce. Conservarlo ricoperto di ghiaccio pulito che può uscire dal contenitore quando si scioglie per evitare che l’acqua sommerga la carne.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>