Come pulire i vetri dell’auto

di Claudia 0

Come pulire i vetri dell'auto   Il parabrezza dell’auto è tra le parti del veicolo che crea maggiore stress perché, nonostante la cura e il tempo dedicato, il risultato è spesso caratterizzato da aloni ben visibili al sole! Qual è quindi il modo più efficace per avere vetri dell’auto brillanti? Escludendo i prodotti specifici in commercio che, seppur efficaci, hanno un costo spesso elevato, vorremmo consigliarvi alcuni prodotti a basso costo.

Il metodo maggiormente utilizzato prevede l’uso dell’alcool da applicare direttamente sul parabrezza bagnato e successiva asciugatura con un panno ben asciutto. Un altro sistema, consiste nel diluire in acqua demineralizzata il liquido comunemente introdotto nella vaschetta del tergicristallo o l’uso di qualche goccia di detersivo per piatti disciolto in acqua. Quanto ai prodotti da utilizzare per asciugare il vetro potete scegliere tra un panno di daino oppure il più comune foglio di giornale. 

Molte persone utilizzano la patata (senza la buccia) per il parabrezza perchè, grazie alle sostanze contenute nella patata, l’acqua tende a scivolare senza lasciare segni. Il veloce scivolamento dell’acqua piovana non solo vi eviterà i fastisiosi segni lasciati dalle goccioline ma vi premetterà un ridotto utilizzo del tergicristalli in caso di pioggia. Indipendentemente dal metodo che intendete utilizzare è importante seguire alcune regole:

  • mai pulire il parabrezza al sole, rischiereste un’asciugatura con tanti aloni;
  • non utilizzare panni di lana, oltre a rischiare di graffiarlo vi troverete avvolti da pelucchi difficilmente eliminabili. Meglio utilizzare panni sintetici o di daino;
  • attenzione alla carrozzeria, abbiate cura di coprirla perché i prodotti potrebbero rovinarla.
  • prima di lucidare il vetro, assicuratevi che questo sia stato pulito con abbondante acqua: polvere o altri residui rischiano la creazione di micro-graffi.
  • per togliere i moscerini attaccati sul vetro non utilizzate spugne abrasive, togliereste il defunto moscerino ma guadagnereste un vetro satinato!
  • sono assolutamente vietati sgrassatori o comunque prodotti troppo aggressivi;

I micro-graffi, non visibili immediatamente sono particolarmente pericolosi perchè causano una ridotta visibilità specialmente la sera, quando si incrociano i fari di altri veicoli. Detto questo, non vi resta che entrare in azione…Buona pulizia dell’auto a tutti/e!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>