Come richiedere il pin inps

di Giulia Tarroni 0

Se siete pensionati o semplicemente volete avere delle informazioni sulla vostra posizione contributiva o semplicemente accedere ai servizi informatizzati, dovete richiedere un pin Inps, attraverso il quale potrete ricevere tutte le informazioni che vi servono. Ma come richiedere il pin inps? E soprattutto quante tipologie ne esistono?

Come richiedere il pin inps

Il Pin può essere di due tipi:

  • ordinario: per consultare i dati della propria posizione contributiva e pensionistica;
  • dispositivo: per richiedere le prestazioni e i benefici economici ai quali si ha diritto.

Entrambi possono essere richiesti o presso le sedi Inps oppure tramite richiesta online.Per richiedere il Pin vi basterà andare nel portale web dell’Inps, ed inserire i dati richiesti ovvero codice fiscale e paese di residenza. Si consiglia di inserire almeno due contatti tra cellulare, email e posta elettronica certificata al fine di essere rintracciati celermente in caso di smarrimento. Il Pin si può attivare utilizzando i dati della tessera sanitaria.

Il Pin iniziale è composto da 16 caratteri: i primi otto vengono inviati tramite sms, email o posta elettronica certificata, mentre i secondi otto con posta ordinaria all’indirizzo di residenza. Al primo utilizzo, il Pin iniziale di 16 caratteri viene sostituito con uno di otto caratteri, da conservare per i successivi utilizzi.

Le sedi Inps rilasciano immediatamente il pin dispositivo con consegna di modulo e documento di identità, mentre quello richiesto online è di tipo ordinario, quindi andrà convertito nel caso abbiate necessità di richiedere prestazioni e benefici economici. A quel punto quando avrete il vostro pin potrete scoprire tutti i servizi offerti dal portale.

Fonte Inps

Foto credit Thinkstock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>