Come riciclare gli avanzi della colomba e dell’uovo di Pasqua

di Daniela 1

Come riciclare gli avanzi della colomba e dell'uovo di Pasqua

Qualche fa fa, qui su Come Fare Tutto vi abbiamo svelato qualche trucco per riciclare gli avanzi delle uova di Pasqua; sicuramente, oltre alle uova di cioccolato, in questi giorni riceverete in regalo la colomba, l’altro dolce pasquale per antonomasia, e anche in questo caso probabilmente rimarranno degli avanzi se non delle intere confezioni da aprire.

Come riciclare le colombe avanzate? Molti amano consumare la colomba usandola come dolce da colazione da inzuppare nel caffellatte, ma se questa idea vi sembra poco sfiziosa, ecco una ricetta che farà diventare la vostra colomba non più un avanzo, ma un gustoso dolce in piena regola; inoltre, la ricetta che vi proponiamo, prevede l’utilizzo della cioccolata, quindi, se vi è avanzato anche l’uovo, potrete riciclare entrambi i dolci in un’unica preparazione.

Dolce a base di colomba e uova di Pasqua

Ingredienti

200 grammi di colomba (anche semplicemente delle fette, meglio se di colomba classica e non farcita), 150 g. di cioccolato (va bene anche quello dell’uovo di Pasqua), 80 g. di burro, tre uova, 40 grammi di zucchero semolato, 15 grammi di fecola di patate, un cucchiaio di cannella e due cucchiai di marmellata a vostra scelta.

Preparazione

Per prima cosa spezzettate la colomba e il cioccolato e, poi, fate ammorbidire il burro e montatelo con lo zucchero; a questo punto, incorporate, uno alla volta, i tre tuorli, continuate a montare, e poi aggiungete la marmellata.

A parte mescolate la cannella con la fecola di patate e poi unitele al composto di uova; mescolate e aggiungete la colomba e il cioccolato spezzettati; montate gli albumi a neve e incorporatelo al composto. Rivestite una teglia di circa 25 centimetri di diametro con la carta da forno, versatevi il composto e cuocete per 40 minuti ad una temperatura di 180°C.  Una volta che il dolce sarà cotto, sfornatelo e servitelo tiepido; volendo potete spolverizzare la superficie con dello zucchero di canna.

 


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>