Come riciclare le cassette della frutta

di Giulia Tarroni Commenta

Ecco come procedere per riciclare le cassette della frutta e ottenere dei complementi di arredo unici e in perfetto stile shabby chic.

Avete delle cassette in legno da frutta che non utilizzate e volete renderle uniche? Ecco alcune idee per riciclarle in maniera creativa e creare un oggetto di arredo speciale, che saprà riempire un angolino della vostra casa, e contenere tanti oggetti. Ecco come riciclare le cassette della frutta.

riciclare le cassette della frutta

Levigate le cassette delle frutta

Per prima cosa controllate che e vostre cassette non siano rovinate o sbeccate: meglio scegliere pesanti, di mele o patate, più resistenti. Prendete una striscia di carta vetrata e levigate la superficie in legno, togliendo tutte le schegge. Passate un paio di volte per rendere la superficie uniforme il più possibile.

Colorate la vostra cassetta

A questo punto procedere con pennelli e vernici. Se la cassetta starà dentro casa potrete scegliere une idropittura o un colore acrilico, se invece starà  fuori, in esterno, meglio scegliere delle vernici resistenti all’acqua. Le trovate facilmente in ogni supermercato o centro per il bricolage. Inoltre dovrete sempre dare una passata di flatting.

Ultimi ritocchi

In fondo alla cassetta mettete un pezzo di cartoncino spesso: sarà una maggiore stabilità. Adesso che la vostra cassetta è pronta, la potete decorare con pizzi, carta colorata come rivestimento, oppure la potete anche ricoprire di stoffa. Nelle stecche potete anche applicare dei disegni o delle scritte con gli stencil. Si tratta di una buona soluzione per contenere i giochi dei bambini, o anche per libri, giornali o tutto ciò che non trova ordine in casa!

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>