Come risparmiare quando si fa la spesa

di Francesca Spanò Commenta

Negli ultimi anni fare la spesa è un modo come un altro per svuotare il portafoglio: sembra, infatti, che la qualità e il buon prezzo non vadano mai di pari passo e il cambio della moneta e la crisi economica, non hanno certo migliorato la situazione. Eppure esistono dei piccoli trucchetti per risparmiare portando a casa più roba possibile e abbastanza fresca, soprattutto se ci si reca all’hard e non sempre nelle grandi e costose catene di supermercati. Del resto, il problema non si trova sempre nel costo di un alimento, quanto nella capacità dell’acquirente di saper dosare le proprie finanze senza farsi mancare nulla.

Per tornare dal supermercato soddisfatti e con qualche banconota nel portafoglio basta, quindi, sapersi adeguare al mercato che cambia e resistere ad alcune inutili tentazioni:

  • intanto è buona norma fare una lista dettagliata e cercare in tutti i modi di rispettarla,
  • recarsi da soli al supermarket e il meno possibile con i bambini che, di solito, insistono per avere dei cibi o dei giochi non indispensabili;
  • uscire a stomaco pieno aiuta molto nelle spese di questo tipo;
  • verificare di non aver esagerato con i prodotti che poi magari non si riusciranno a consumare tutti;
  • controllare che le offerte promozionali propongano veramente offerte vantaggiose e che i cibi non scadano prima di riuscire a cucinarli;
  • acquistare le ricariche dei detersivi che spesso sono più convenienti;
  • preferire le confezioni più grandi dove il risparmio, quasi sempre, è assicurato;
  • mettere nel carrello anche alimenti che hanno marche meno conosciute;
  • evitare le primizie che hanno prezzi maggiorati;
  • evitare i formaggi e i salumi confezionati che, al chilo, fanno spendere molto di più;
  • recarsi ai mercati per le spese ortofrutticole e  per i prodotti per la casa;
  • sostituire biscotti e merende con prodotti meno elaborati e più freschi;
  • comprare solo la roba che si è certi di preparare a breve termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>