Come riutilizzare i vecchi giornali

di Marco Commenta

Quanti di noi aprono lo sgabuzzino di casa e vi trovano una montagna di giornali vecchi anche di una decina d’anni? E’ ovvio che prima o poi ci si può sbarazzare di essi, ed il consiglio principale è di riciclare quella carta. Ma non sarebbe bello se si potessero utilizzare quelle pile di vecchi giornali per qualcosa d’altro? Ebbene si può. Ecco alcune idee.

Fase 1: Usa un giornale vecchio per rivestire la lettiera del gatto o il bidone della spazzatura in cucina. Il foglio aiuterà a controllare gli odori e ad assorbire l’umidità, quindi quando si sarà accumulata una certa quantità di immondizia sarà molto più agevole gettarla nel cassonetto.

Fase 2: Rivestire i cassetti di verdura del frigorifero. Anche in questo caso, il giornale assorbirà l’umidità da qualsiasi verdura dimenticata, aiutando al contempo a ridurre gli eventuali odori.

Fase 3: Preparare una miscela di aceto e mezzo bicchiere di acqua per pulire le finestre, schermi TV e monitor di computer. Basta schiacciare il giornale in una palla, immergerlo nella miscela di acqua e aceto, poi spremere l’acqua in eccesso, lasciando la carta appena umida. Pulire i vetri con un movimento circolare e, per finire, passarvi un altro pezzo di giornale, ma stavolta pulito e asciutto.

Fase 4: Mantenere i pavimenti puliti utilizzando il giornale come zerbino vicino all’ingresso. Il giornale assorbe l’umidità della pioggia o della neve e protegge i vostri pavimenti. È inoltre possibile utilizzare il giornale per asciugare le scarpe bagnate o per fare da imbottitura delle scarpe quando vengono riposte nella scarpiera per tanto tempo.

Fase 5: Fare dei vasi risparmiando denaro. Utilizzare un vaso vero come uno stampo e avvolgere il giornale intorno ad esso, poi piegare le estremità alla base. Ora basta togliere il vaso e riempire il vostro giornale con il terreno e seminare.

Fase 6: Usare i giornali per il compostaggio. Le strisce dei ritagli rapidamente assorbono il terribile odore di erba tagliata che viene emanato quando il compost viene conservato per un po’.

Fase 7: Tenere qualche giornale nel vostro garage o officina. Se vi capita di macchiare qualcosa, ad esempio con grasso o olio, il giornale aiuterà ad assorbire la fuoriuscita ed evitare di macchiare in modo permanente la superficie.

Fase 8: Accendere un fuoco. Accartocciare fogli in palline e metterli tra i mucchi di legna da ardere. La carta brucia velocemente ed emana calore, facilitando l’accensione del falò o del camino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>