Come scegliere le gomme da neve

di Mariposa Commenta

gomme da neve

Le gomme da neve sono uno strumento importante in inverno anche in città, perché danno stabilità e sicurezza alla macchina sia sulla neve sia sul ghiaccio sia sul bagnato. È importante però scegliere il modello giusto, fare attenzione ai costi e alle marche. Quali sono quindi i parametri per acquistare un treno.

La prima cosa cui pensare è la seguente: non è vero che le gomme invernali o termiche servono solo in montagna. Sono utilissime anche in città e non è un costo che incide particolarmente sul reddito domestico. In che senso? Sono care, questo sì. Considerate però che se in un anno fate 20mila chilometri con le gomme “normali” e dopo tre (magari anche di più) anni siete costretti a cambiarle. Ecco se alternate il treno tradizionale con quello da neve, le vostre gomme ovviamente dureranno il doppio, dimezzando il numero dei chilometri annuali che dovranno percorrere.

Quando si usano i penumatici invernali? Come abbiamo detto, le loro performance non solo sulla neve, ma sono adatti sempre con temperature inferiori a 10 gradi, perché sono studiati (hanno una mescola morbida) per migliorare la stabilità della macchina su terreni bagnati, ridurre lo spazio di frenata. Inoltre, sono molto comodi perché sostituiscono completamente le catene da neve, costose, ingombranti e complicate da mettere soprattutto durante le tempeste.

Come si scelgono? Le gomme da neve sono caratterizzate dalle lettere M+S (Mud and snow, ovvero fango e neve), che certificano l’omologazione dello pneumatico. Per l’acquisto, si consiglia di andare da un buon gommista, che possa fare dei preventivi su brand diversi. Purtroppo non tutte le gomme invernali sono adatte alle macchine. Per avere idea di che cosa montare, dovete leggere il vostro libretto dell’auto o la carta di circolazione (dove sicuramente saranno indicati i codici che corrispondono al carico e al diametro). Evitate (e questo consiglio vale anche per le gomme tradizionali) le sottomarche: un risparmio iniziale spesso è sinonimo di meno stabilità e sicurezza e una durata inferiore delle gomme.

Quanto costano? Si parte dai 50 euro circa a gomma per un’utilitaria a 300 euro per una macchina più grande, cui dovete aggiunge il costo di montaggio e il deposito delle gomme estive.

Photo Credit | ThinkStock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>