Come scegliere una spazzola per capelli

di Francesca Spanò 0

Come scegliere una spazzola per capelli  I capelli per le donne sono fondamentali per apparire belle e seduttive e, di conseguenza, devono essere sempre perfetti e ben curati. Al fine di avere una chioma meravigliosa, però, non basta lo shampoo, la crema ristrutturante o un taglio frequente dal parrucchiere; pure la spazzola deve essere scelta con cura, anche a seconda dell’effetto che si intende ottenere. In linea di massima, comunque, vanno sempre bene quelle che presentano dei piccoli pallini sulle punte, in quanto aiutano a districare meglio le varie ciocche. Quelle in metallo, invece, nella maggior parte dei casi andrebbero evitate, perchè tendono a creare brutti strappi ai capelli. I pettini a denti fitti, infine, appiattiscono troppo i ricci.

Tra i tanti tipi di spazzole e pettini, presenti in commercio, ecco i modelli principali:

  • piatta e grande, è indicata per la messa in piega dei capelli lunghi e lisci;
  • antistatica, presenta le setole naturali e non carica i capelli di elettricità statica che li fa apparire svolazzanti. Ha le setole fitte per le chiome fini e, al contrario, quelle rade per quelle grosse;
  • a pile, serve alla fine per rendere la pettinatura più vaporosa;
  • termica, presenta la ghiera in metallo forato e setole di nylon e aiuta a creare un effetto liscio o più elaborato;
  • pneumatica, in questo caso le punte si trovano sotto un cuscinetto morbido e, in tal modo, quando si utilizza non strappa via le ciocche;
  • pettine a coda, è un multiuso che può separare le ciocche, creare la riga o aiutare quando si scelgono i bigodini;
  • pettine classico, con denti larghi per pettinare i capelli bagnati e a denti fini per dare un ordine alla capigliatura;
  • pettine in legno, antistatico e ideale per capelli fini e delicati;
  • pettine per i ricci, a denti radi, serve per ravvivare le ondulazioni dei capelli mossi.
  • pettine ricci stile afro, per districare i capelli senza appiattirli;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>