Come togliere i calli

di Gianni Puglisi 1

Come togliere i calli

Con l’arrivo della bella stagione anche nostri piedi vogliono godere del sole e dell’aria aperta, e dopo un inverno chiusi in scarponcini e stivali se lo meritano pure! Per questo è fondamentale avere dei piedi in ordine in modo da sfoggiare i sandali in modo impeccabile.

Qualche tempo fa vi avevamo spiegato come fare la pedicure, ma a volte, per avere i piedi perfetti non basta solo un’accurata pedicure; molte persone, infatti, soffrono di calli ai piedi. I calli sono degli ispessimenti della pelle dovuti a frizioni, pressioni e irritazioni. Le cause dei calli possono essere diverse ma in primo luogo sono causati da scarpe scomode e strette che costringono il piede in posizioni sconfortevoli, oppure calzature poco morbide.

In commercio esistono degli appositi cuscinetti per attutire l’attrito della scarpa con il callo, ma sono solo un palliativo in quanto non risolvono il problema. Per togliere i calli ci sono due vie: usare dei cerotti dall’azione callifuga, oppure utilizzare uno dei cosiddetti “rimedi della nonna”; vediamoli entrambi.

Se avete deciso di usare un cerotto callifugo procedete così; prima di tutto ammorbidite la pelle del piede con un pediluvio, sciogliendo nell’acqua tiepida un po’ di bicarbonato e lasciate i piedi in ammollo per circa dieci minuti; asciugate bene il piede soprattutto la zona nella quale c’è il callo; applicate il cerotto e lasciatelo agire per 48 ore prima di rimuoverlo.

Se invece preferite i rimedi della nonna avete a disposizione diverse soluzioni; la più diffusa è quella di togliere i calli strofinandoli con la pietra pomice, ma ce ne sono anche altri. Uno dai risultati sorprendenti è quello che prevede l’uso del pomodoro.

Tagliate un pezzi di pomodoro, sbucciatelo, poggiatelo sul callo e fasciate tutto con una benda o con la pellicola trasparente. Tenete il pomodoro sul callo per una notte e vedrete che la mattina dopo sarà molto facile toglierlo.

 


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>