Come togliere le macchie di inchiostro dai tessuti

di Giulia Tarroni 0

Quante volte si sarà capitato di sporcarvi una maglietta, o anche un accessorio della casa, con una penna? Ecco che le macchie di inchiostro sono davvero antipatiche da eliminare! Oggi ci occuperemo proprio di loro, fornendovi alcuni metodi per eliminarle in maniera semplice e veloce, senza rovinare ovviamente il tessuto.

Come togliere le macchie di inchiostro dai tessuti

Cercate di intervenire non appena notate la macchia, più tempo resta lì e più sarà difficile eliminarla. Gli inchiostri più facile da smacchiare sono quelli di colore rosso, più difficili il blu e il nero. Potete utilizzare due metodi: il latte o prodotti chimici come alcool, ammoniaca, lacca.

Con il latte:

Utilizzate il latte freddo versandolo direttamente sulla macchia, mentre nella parte opposta (a rovescio), mettete un pezzetto di carta assorbente, in maniera tale che l’inchiostro venga assorbito. Lavate come vostro solito al termine dell’operazione. Utilizzate il latte caldo invece se la macchia è secca: in questo caso immergete il tessuto nel latte caldo, fino a quando la macchia non sarà sbiadita, poi lavate come solito.

Con l’alcool:

Potete utilizzate l’alcool quando la macchia non è ancora secca, facendo in modo che il resto del tessuto non sbiadisca. Lavate al termine dell’operazione. L’ideale sarebbe utilizzare un composto fatto di alcool e di ammoniaca.

Con la lacca:

Mettete la carta assorbente sotto al tessuto da trattare, spruzzate ben bene la lacca sulla macchia e tamponate con cura. Lavate in lavatrice.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>