Come costruire un’altalena per l’albero

di Mariposa 1

Avete un bel giardino, bimbi piccoli e la voglia di creare un piccolo parco giochi. Il gioco ideale è l’altalena perché non ingombra, è divertente ed è facile da costruire ma come si fa? Prima di tutto il consiglio è quello di avere a disposizione un albero bello grande e solido.

Come costruire un'altalena per l'albero

Ovviamente si possono installare anche sull’erba o nella sabbia, ma è molto più complicato. In questo caso ci vogliono dei 4 pali di legno, possibilmente alti due metri. Per evitare che l’intera struttura possa oscillare sulla sua base dovete tra l’altro interrare i pali nel suolo per almeno 70 cm. Inoltre, vanno saldati con lunghi bulloni. Non è per nulla una cosa semplice.

La tradizionale altalena ancorata all’alberò è sicuramente molto facile e con l’albero giusto risulta anche la scelta più sicura. Avete bisogno di un’asse spessa 8 cm e con una dimensione di 70/80 cm per 50 cm. Deve avere una seduta comoda. Una volta trovata, il consiglio è quella di passarla con della carta vetrata per evitare schegge e cose simile.

Con un trapano dovete fare 4 fori: 2 a uguale distanza per lato corto. Le corde devono essere due, della stessa lunghezza. Considerate che l’altalena deve essere sollevata da terra di almeno 40 cm (dipende poi dall’altezza del bambino), quindi per calcolare la lunghezza delle corde considerate l’altezza del ramo sottraendo la seduta e aggiungete un metro. Perché? Per fermare l’asse.

Dovete fa passare da sopra corda, infilatela nel primo buco, fatela passare da sotto e uscire dall’altro buco. Avanzate circa 50 cm, che dovete legare bene. Ripetete la stessa operazione sull’altro lato e appendetela all’albero.

 

Photo Credits | Thinkstock


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>