Come dare una pillola ai gatti

di Valentina Cervelli Commenta

Come dare una pillola ai gatti? I nostri piccoli animali domestici potrebbero aver bisogno di essere sottoposti a terapie per via orale: è necessario accertarsi che gli stessi possano assumere il medicinale a loro necessario senza troppi problemi. Ecco come fare.

La speranza di tutti è quella di riuscire a superare indenni una simile avventura, senza graffi o ferite di guerra. Le tecniche da poter applicare sono differenti, si tratta quindi solo di trovare quella più adatta al proprio felino. Essenzialmente è necessario essere più testardi del gatto stesso al quale si deve somministrare la terapia e come è possibile imparare con un po’ di pratica, si tratta di un obiettivo alla portata di tutti.

I gatti non sono particolarmente contenti di assumere medicine per bocca: ecco quindi che se una malattia lo richiede è importante imparare a gestire la situazione. Uno dei primi mezzi per imparare a dare delle pillole ai gatti è quello di farle diventare parte integrante di una leccornia di cui il felino vada matto.

Ecco quindi che senza farsi vedere è necessario avvolgere la pillola o in un pezzettino di prosciutto o in un wurstel  o in qualsiasi cosa che possa piacere allo stesso senza che ne diventi in qualche modo sospettoso. Si può anche decidere di sbriciolare la compressa per mescolarla con dell’acqua e spararla direttamente in bocca con una siringa: quest’ultima opzione è valida se si è in grado di gestire lo strumento in questione con il proprio animale (ovviamente senza ago) e se si ha la capacità di tenere fermo il gatto quel che basta per fargli assumere il composto. O ancora sbriciolarla, mescolarla con della pappa che a lui piaccia moltissimo e porla sulla sua zampa: il felino avrà l’istinto di leccarla per pulirsi.

Altra tecnica applicabile è quella della distrazione: catturando nell’attenzione con uno straccio è un gioco bisogna poi prendergli la testa delicatamente, aprirgli la bocca e porre la capsula sulla sua lingua sperando che la ingoi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>