Come scegliere le scale giuste per la casa

di Valentina Cervelli 0

Come scegliere le scale giuste per la casa: talvolta per riuscire a raggiungere un obiettivo simile basta pianificare in modo adeguato in base alla corretta osservazione dello spazio che si ha a disposizione, unito al rispetto di specifiche esigenze basilari.

Come scegliere le scale giuste per la casa

Il primo elemento di cui tenere conto è l’altezza del vano: le alternative presenti sul mercato sono molte e in questo caso diventa basilare scegliere un elemento che sappia adeguarsi perfettamente all’ambiente circostante pur rimanendo equilibrato nelle misure. La scala deve rappresentare un completamento della casa che sia funzionale ed il più possibile piacevole a livello estetico: alzata e pedata devono essere scelte con giudizio. Se non si hanno problemi di spazio, in nessun senso, la scala in muratura è quella più adeguata: il prezzo può essere molto basso, l’estetica importante e la solidità priva di dubbi.

In caso la metratura sia contenuta e vi sia bisogno di risparmiare spazio, scale in metallo, soprattutto a chiocciola, sono la scelta migliore da prendere. Non bisogna avere paura in questo caso di farsi aiutare da un professionista: soprattutto per ciò che concerne misure ed adattabilità è bene affidarsi alle capacità di valutazione di qualcuno che sappia gestire la materia. E che possa suggerire soluzioni classiche o moderne a seconda dello stile dell’abitazione.

Piccolo consiglio: se si decide di optare per delle scale in muratura bisogna ricordare che si tratta di un elemento ben definito che non può essere rimosso e ricollocato senza distruggere e ricostruire ciò che vi è attorno nel momento in cui si desidera “rimodernare”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>