Come scegliere l’occorrente necessario ad una buona attività fisica

di Francesca Spanò 0

Come scegliere l'occorrente necessario ad una buona attività fisica

Non sono soltanto i tipi ansiosi a sentirsi sicuri e rilassati, quando sono certi di aver preparato in anticipo tutto l’occorrente per un evento “eccezionale” come un viaggio o uno spostamento e lo stesso discorso vale per l’ora di palestra settimanale. Acquistare l’attrezzatura necessaria aiuta, inoltre, a mantenere alta la motivazione per seguire quella data disciplina e un eservizio fisico costante, favorisce la capacità di mantenersi giovani e di migliorare la propria muscolatura, la densità ossea, la salute degli organi interni e il livello di energia.

Ecco qualche consiglio per dotarvi di tutti gli accessori giusti a vivere lo sport con relax e tranquillità:

  • prendete degli abiti molto larghi che vi possano lasciare libertà di movimento. In questo senso, quindi, sono bandite le cinture larghe e i reggiseni con il ferretto. Non esagerate, pero, altrimenti rischiate di inciampare su voi stessi.
  • informatevi su quali scarpe acquistare per la disciplina alla quale vi siete iscritti.Ricordate, però, che per quelle che prevedono corsa e salto, le migliori sono quelle con una imbottitura per sostenere la schiena.
  • non sottovalutate l’importanza di indossare delle calze adeguate, per favorire la circolazione dell’aria e per evitare di ferirvi.
  • se gli spogliatoi comuni vi creano qualche disagio, mettete gli abiti da usare sotto quelli normali ed eviterete così di spogliarvi troppo. Piano piano, stanchi dalle lunghe sessioni in palestra, non ci farete più caso.
  • se fate yoga, comprate il vostro tappetino antiscivolo. Portate, inoltre, sempre una coperta: serve per poggiare le caviglie, le ginocchia e le anche ed è utile per il rilassamento totale. Quando vi fermate, inoltre, rischiate di raffreddarvi e coprirvi, in molti casi vi farà comodo.
  • se tendete a sudare molto, portate sempre con voi un asciugamano da usare durante e dopo la lezione.
  • per tonificare i muscoli degli arti, infine, utilizzate dei nastri elastici a resistenza differenziata. Questi ultimi, poi, possono servirvi anche durante le lezioni di yoga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>