Come si fanno le divisioni a due cifre alle elementari

di Cinzia Iannaccio 0

Come si fanno le divisioni a due cifre? Soprattutto come si spiegano ad un bambino delle elementari? Noi adulti abbiamo il nostro metodo dovuto anche ad una elasticità mentale nella matematica dovuta all’esperienza, ma per loro è diverso. Di fatto quando mi sono trovata ad aiutare mio figlio a fare i compiti di matematica con le divisioni a due cifre al divisore sono entrata nel panico. Poi con l’aiuto del libro di testo sono riuscita nell’intento e per me è stato un grande successo! Ecco la procedura così come la insegnano in quarta elementare.

Come si fanno le divisioni a due cifre alle elementari

Poniamo come esempio l’operazione 94:36

94 è il dividendo e 36 il divisore

Vediamo facilmente che il 36 nel 94 ci sta, ma dobbiamo capire quante volte

A questo punto prendiamo in considerazione tutto il divisore (abbassandolo con il cappelletto)

Confronto prima le decine e poi le unità sia del divisore che del dividendo

Il 3 nel 9 ci sta? Si 3 volte

Il 6 nel 4 ci sta? No

Nel caso fosse stato un sì….avrei stabilito che il 36 nel 94 ci stava 3 volte (e questo sarebbe stato il risultato della divisione), ma poiché non è così procedo oltre con un altro ragionamento.

Provo con un numero in meno.

Il 3 nel 9 ci sta 2 volte? Sì con il resto di 3 che metto davanti all’unità 4.

Ora il 4 è diventato 34 (con il resto/riporto) e mi domando: il 6 nel 34 ci sta 2 volte? Sì.

Dunque il numero da mettere nel risultato è 2.

 

L’operazione si concluderà calcolando il resto che in tal caso è 22.

Facile no?

 

 

Leggi anche:

Come aiutare il bambino a fare i compiti per le vacanze

 

 

 

 

 

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>