Come rendere una casa più luminosa?

Come rendere una casa più luminosa?

Quando si arreda una casa da zero, o quando si decide di adeguarla meglio alle nostre esigenze, c’è un elemento che conta più di ogni altro: la luce. Gli ambienti domestici, oltre a dover essere confortevoli e funzionali alle nostre necessità, devono regalarci una sensazione di maggior ampiezza, ed è una missione che chiunque può vincere con i giusti accorgimenti. La luce, soprattutto se naturale, può influire sul benessere e sull’umore di una persona, ed è per questo che una casa più luminosa avrà un impatto positivo sulla nostra vita quotidiana. Ed ecco come riuscirci.

Come rendere una casa più luminosa?
casa più luminosa

Come acquistare un camino a gas

Come acquistare un camino a gas

In inverno le temperature sono molto fredde, in alcune zone d’Italia ancor di più rispetto ad altre, per questo è necessario prevenire o arginare il problema una volta che si presenta. L’ambiente domestico deve garantire un isolamento efficiente dal clima rigido che è presente oltre le quattro mura nelle quali ci si rifugia in alcuni giorni dell’anno.

Come acquistare un camino a gas
come acquistare un camino a gas
Rinnovare la sala da pranzo? Scopri come fare

Rinnovare la sala da pranzo? Scopri come fare

Di tanto in tanto, tutti sentiamo il bisogno di cambiare qualcosa nella nostra casa. Magari il colore della parete in camera da letto non ci rilassa più, o quel quadro in soggiorno, che per anni sembrava perfetto, adesso sembra proprio incapace di integrarsi con il resto dell’ambiente.

Quando si vuole dare una rinfrescata agli ambienti che ci circondano, è comune partire da quelli più “vissuti”, come la sala da pranzo. Questa, infatti, è sia la stanza dove si ricevono gli ospiti, che quella dove si riunisce tutta la famiglia per mangiare e passare del tempo insieme: deve quindi essere un luogo accogliente, che inneggi alla convivialità ed esprima a pieno la personalità dei padroni di casa.

Rinnovare la sala da pranzo? Scopri come fare
sala da pranzo
Come scegliere le porte per ambienti ristretti

Come scegliere le porte per ambienti ristretti

Scegliere le porte interne per la casa non è difficile, anche perché in commercio se ne trovano di vari modelli, tipologie e materiali. Il problema sorge laddove gli spazi disponibili non siano sufficientemente ampi da ospitare senza problemi l’anta di una porta. In queste situazioni è possibile scegliere porte interne a libro o a scomparsa, che offrono una soluzione veloce e rapida, consentendo di avere una porta di dimensioni standard anche per accedere a piccoli sgabuzzini, dispense, bagni en suite o cabine armadio.

Isola d'Elba, consigli pratici per la vacanza

Isola d’Elba, consigli pratici per la vacanza

Quando si parla di vacanze, è chiaro che l’Isola d’Elba non fa eccezioni e la problematica della logistica è sempre di grande interesse e fa la differenza nel momento in cui si deve organizzare e programmare una vacanza in questa località.

Spostarsi in catamarano

Per muoversi sull’isola ci sono diverse possibilità. È chiaro che chi arriva in traghetto con la propria auto ha una maggiore libertà, ma in ogni caso c’è una buona rete di collegamento garantita dai mezzi pubblici, come i pullman e le navette estive, per coprire l’intero territorio elbano, che non è poi così esteso.

Isola d'Elba, consigli pratici per la vacanza
Isola d’Elba
Amministratore di condominio: quando è obbligatorio, a cosa serve e come si nomina

Amministratore di condominio: quando è obbligatorio, a cosa serve e come si nomina

L’amministratore di condominio è un professionista il cui intervento è obbligatorio solo in determinati contesti. È possibile evitare la sua nomina se i condomini proprietari degli appartamenti di un edificio sono meno o pari a 8. In questo caso la carica di amministratore può essere esercitata da uno dei condomini, la cui nomina segue le stesse regole e maggioranze di quello esterno. Ovviamente esistono anche casi in cui, edifici molto piccoli e con meno di 8 condomini, vengono ugualmente amministrati da un professionista esterno. La decisione infatti è sempre in mano ai proprietari delle abitazioni che in casi specifici possono prediligere l’elezione di un amministratore super partes, che agisca in maniera imparziale per tutti i condomini.

Amministratore di condominio: quando è obbligatorio, a cosa serve e come si nomina
Amministratore di condominio