Come preparare un orto invernale

Come preparare un orto invernale? Anche la stagione fredda può offrire importanti opportunità per coltivare e di conseguenza consumare verdure e frutta di stagione.

Come preparare un orto invernale

Read more

Come scegliere le verdure per l’orto

Come scegliere le verdure per l’orto? Darsi alla coltivazione fai da te può essere semplice e proficuo se si è capaci di approcciare questa attività sfruttando al meglio le nozioni basilari di funzionamento ad esso legato. E la scelta degli ortaggi è senza dubbio importante, tanto quanto come il luogo di coltura.

Come scegliere le verdure per l'orto

Read more

Come coltivare ramolaccio selvatico

Come coltivare il ramolaccio selvatico? Parliamo di una tipologia di rafano/ ravanello selvatico nella molto utilizzato nella cucina tradizionale grazie alla sua capacità di nascere spontaneo. Ecco come coltivarlo per consumarlo in qualsiasi momento.

Come coltivare ramolaccio selvatico

Read more

Come creare orto dell’ultimo minuto ad agosto

Come creare un orto dell’ultimo minuto ad agosto? Se si è in ritardo con le semine ma si vuole tentare di ottenere della verdura da consumare nei tempi successivi sono 3 le piante alle quali puntare: spinaci, ravanello e bietola. Esse sono semplici da coltivare e senza molte pretese.

Come creare orto dell'ultimo minuto ad agosto

Read more

Come proteggere l’orto dai topi di campagna

Come difendere l’orto dai topi di campagna? Questi piccoli roditori, conosciuti anche come arvicole amano pasteggiare con le piante e gli ortaggi coltivati: vediamo insieme come fare per renderle inoffensive.

Come proteggere l'orto dai topi di campagna

 

Read more

Coltivare la catalogna ed il cavolo

Coltivare la catalogna ed il cavolo invernale può rivelarsi salvavita nei mesi in cui le verdure salgono di prezzo eccessivamente ed il mese di giugno, ed in particolare la sua seconda metà, è perfetto per iniziare la coltivazione ed ottenere nei mesi molte soddisfazioni e ottimi raccolti.

Coltivare la catalogna ed il cavolo

Read more

Come fare il concime casalingo

Tutti coloro che hanno un giardino o anche solo un angolino verde in casa, sanno quanto sia importante la giusta concimazione delle piante. Per tale ragione oggi vi vogliamo proporre un fai da te interessante, ovvero come fare il concime casalingo, 100% naturale e senza additivi chimici. Per avere sempre delle piante fertilizzate e in salute.

Come fare il concime casalingo

Read more

Come richiedere un orto urbano

Come richiedere un orto urbano

In questo periodo si fa un gran parlare di orti urbani, ovvero di quegli spazi adibiti alla coltivazione domestica, che sorgono soprattutto in città, in modo da permettere a coloro che abitano negli appartamenti di dedicarsi al verde e all’orto. Generalmente, gli orti urbani sono in condivisione, ossia vengono gestiti da più persone. Se anche voi siete interessati alla coltivazione di uno spazio dl genere, dopo il salto scoprirete come richiedere un orto urbano al Comune.

Read more

Come coltivare la patata americana

Come coltivare la patata americana

Coltivare la patata americana è impegnativo. Questo tubero non è, infatti, uguale alla nostra classica patata, è molto più delicato. La batata (Ipomea batatas) ha un sapore dolce e si può cucinare sia bollita, sia al forno sia fritta, inoltre produce dei fiori bellissimi, a campanula. La coltivazione può quindi avere due scopi, alimentare o decorativo per la casa.

Read more

Come piantare i pomodori

Come piantare i pomodori

Un pezzettino di terra nel cortile di casa può diventare molto utile se si decide di piantarci delle verdure e trasformarlo in un orto. Se decidete di farlo, uno degli ortaggi più facili da piantare e più utili in cucina è il pomodoro. È molto facile da piantare e curare, e non ha nemmeno bisogno di un grande appezzamento di terra. E’ consigliabile piantare il pomodoro tra gennaio e aprile. Per sapere come piantare i pomodori, continuate a leggere.

Read more

Come eliminare le talpe dal giardino

Come eliminare le talpe dal giardino

Le talpe in giardino sono davvero un problema. Questi simpatici animali (anche graziosi) scavano lunghe gallerie sotterranee mandando all’aria le aiuole più belle per non parlare degli orti. Non siete sicuri di avere le talpe? È molto semplice da capire. Avete trovato dei buchi sparsi: si presentano come delle piccole montagnette di terra e avranno al loro interno un passaggio del diametro di circa 5/10 centimetri. Bene, quello è il lavoro delle talpe.

Read more

Come piantare un orto

Come piantare un orto

Se avete deciso di passare ad una dieta più sana, magari puntando su verdura fresca e di stagione, senza concimi chimici ma tutto perfettamente biologico, l’unico modo di essere sicuri di cosa state mangiando è fare da sé, piantando un orto. Preparare il proprio orto può richiedere molto tempo e impegno, ma i risultati valgono la pena dello sforzo.

Inoltre lavorare su un orto è anche un sollievo allo stress, ed è un buon modo per effettuare quell’esercizio quotidiano di cui il tuo corpo ha bisogno, e che troppo spesso non troviamo la voglia e l’energia per fare. Continuate a leggere per sapere da dove cominciare per piantare un orto.

Read more

Come coltivare un orto

Come coltivare un orto

Se, a dispetto magari della vostra giovane età, coltivare un orto è sempre stato un grande desiderio, perchè non realizzarlo e cercare una casa che lo contenga e che vi permetta di dimenticare così ogni fonte di stress quotidiano? In più, cosa da non sottovalutare, vi consente di restare in forma e di bruciare tante calorie, allo stesso modo di una sessione in palestra, un’ora di ballo o una lezione di golf. Studi recenti, inoltre, hanno dimostrato che chi si dedica alla coltivazione delle piante, di solito, ha un atteggiamento più positivo nei confronti della vita. Ecco qualche consiglio per tenere in ordine il vostro piccolo campo:

Read more

Come preparare l’orto alla stagione invernale

Come preparare l'orto alla stagione invernale

Per chi possiede un orto, anche a semplice uso familiare, questo è il momento giusto per preparare il terreno per la prossima stagione, soprattutto nel caso in cui il raccolto sia terminato. I residui degli ortaggi che hanno concluso il loro ciclo vegetativo vanno tolti in modo da pulire il terreno in profondità, ed è un’operazione che va fatta in diverse fasi.

Il lavoro principale è quello di vangatura, grazie al quale il terreno viene lavorato in modo molto attento per sminuzzare le zolle e togliere le radici e i residui più resistenti del raccolto precedente. Il lavoro di vangatura fa fatto prima dell’arrivo delle piogge che solitamente accompagnano l’autunno, in quanto renderebbero la terra troppo pesante e compatta da lavorare. Vediamo come procedere.

Read more