Come fare attività fisica con il caldo

di Valentina Cervelli Commenta

Come fare attività fisica con il caldo senza problemi? Come in ogni cosa della propria vita pianificazione adeguata ed esecuzione controllata possono essere utili per raggiungere qualsiasi risultato: anche quello di muoversi adeguatamente durante la stagione calda.

In generale quel che è necessario per fare sport nel corso dell’estate è la capacità di prendere le giuste precauzioni. La crema solare ad esempio è qualcosa che non deve mai mancare: statisticamente circa il 79% degli sportivi non la utilizza sperimentando scottature scomode e dolorose da affrontare. Altro punto al quale fare molta attenzione è il momento scelto per il proprio allenamento.

Gli orari non possono essere scelti alla leggera evitando quelli nei quali fa più caldo: è consigliato fare sport nelle prime ore del mattino o nel tardo pomeriggio. A questo si unisce la necessità di assicurarsi sempre un’ottima idratazione: allenamento e caldo fanno perdere liquidi e sali minerali molto velocemente. E’ questa la motivazione per la quale è consigliato bere prima, durante e dopo l’attività fisica.

Ascoltare il proprio corpo è uno dei migliori consigli che si possono seguire quando si fa sport d’estate: per tal motivo è bene comprendere che deve essere fatto il giusto riscaldamento prima di iniziare e che la tipologia di attività fisica deve essere correlata a quella che è la resistenza del proprio corpo a seconda dei giorni e delle condizioni. E dato che con l’estate la possibilità di formazioni di vesciche è più alta è bene assicurarsi di portare dei calzini che mantengano il piede asciutto e delle calzature adeguate al movimento da compiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>