Come fare gli orecchini tondi all’uncinetto

 
Mariposa
14 giugno 2012
1 commento

Come si realizzano gli orecchini tondi all’uncinetto? È forse uno dei lavori base di questa tecnica, ma possono risultare degli accessori davvero divertenti soprattutto se vi piace il look country o quello da gitana. Per iniziare la creazione non avete bisogno di molti materiali, giusto il filato e l’uncinetto.

Materiale

  • Filato 1,5mm: scegliete voi le tonalità. Potreste farli tinta unica, che è sempre la scelta migliore se siete alla vostra prima esperienza, oppure variegare aggiungendo più tonalità o ripetendo due abbinamenti. Proprio come per creare qualsiasi altro oggetto all’uncinetto, la fantasia deve essere al primo posto.
  • Uncinetto
  • Due ganci per l’orecchino: potete sceglierli color acciaio o color oro. Si trovano nelle cartolerie, nelle mercerie o in tutti quei negozi che vendono materiale per hobbystica creativa (alcuni sono anche online). La spesa è davvero minima, ma mi raccomando di preferire quelli ipoallergici, per prevenire eventuali irritazioni. Costano un po’ di più, ma per la salute questo e altro.

Come fare il magic ring o magic circle?

Per fare un orecchino rotondo all’uncinetto è necessario sapere realizzare un Magic Ring.  È la tecnica base per iniziare le lavorazioni circolari. Lo dovete quindi saper fare per costruire un qualsiasi centrino, la base tonda di una borsetta o un cappellino. Sicuramente chi ha un po’ di esperienza conosce già il procedimento e sa che il magic ring permette non solo di chiudere il cerchio, ma anche di riempirlo perfettamente. Inoltre, fa in modo di nascondere l’avvio del lavoro, a differenza della lavorazione a tondo, che però può essere usata ugualmente anche per gli orecchini. Vediamo quindi come iniziare.

  1. Prendete il vostro filo e fatelo passare dietro al mignolo della mano sinistra, creando una sorta di cerchietto. Il lato corto deve stare dietro e la codina d’inizio lavoro va lasciata lunga diversi centimetri, per sicurezza (la regolerete in un secondo momento).
  2. Ora tenete correttamente con pollice e indice il cerchietto creato nel punto di congiunzione dei due fili. Fate passare l’uncinetto dentro il cerchio e afferrate il filo (lungo), facendolo scivolare attraverso l’anello appena creato.
  3. Fate una semplice catenella.
  4. Inserite nuovamente l’uncinetto nel cerchio, sotto il capo corto del filo, e realizzate una maglia bassa (se il nome dei punti non vi dicono molto, potete trovare sul nostro sito il tutorial per realizzare almeno tutti i punti base). Non dovete fare altro, ora, che continuando a girare intorno al cerchio, realizzare maglie basse.  Quando vi fermerete? Dipende. Per l’orecchino, quando vi sembra il cerchio sia abbastanza grande. Contate esattamente lo schema di lavoro che avete creato per poterlo ripetere nuovamente. È vero che un lavoro fatto a mano non deve essere necessariamente preciso, ma nel caso di una coppia di orecchini si deve cercare la simmetria.
  5. Chiudete il vostro cerchio realizzando una piccola asola.

Come realizzare l’orecchino?

Se avete creato il vostro cerchietto, non resta molto da fare. Ricordo semplicemente un piccolo trucchetto per realizzare un magic circle facilmente: raddoppiate le maglie alte a ogni giro che create. È un modo per mantenere a mente il numero di punti che avete creato e soprattutto per rifare totalmente un cerchio identico. Se avete realizzato una piccola asola a chiusura del lavoro, non dovete far altro che inserire i gancini dell’orecchino e indossarli. Se invece, avete chiuso perfettamente il cerchio, cercate di fissare il gancio all’interno dell’ultima fila di punti, stando attenti a non disfare il lavoro.

Infine, un consiglio estetico. Questi orecchini sono carini se realizzati almeno con due colori diversi. Se poi desiderate renderli un po’ più particolari, potrete aggiungere una piccola decorazione. Fissate una perlina nel centro del magic circle o appendete dei fili di perline sul punto opposto del diametro dove avete fissato il vostro gancio.

 

Photo Credit| ThinkStock

Articoli Correlati
Come fare una borsa di fettuccia

Come fare una borsa di fettuccia

Arriva la stagione delle borse di fettuccia. Sono molto pratiche e divertenti da abbinare, intanto perché ne esistono di tutte le dimensioni, anche da spiaggia, e poi perché sono estremamente […]

Come fare gli orecchini in Fimo

Come fare gli orecchini in Fimo

Realizzare degli orecchini in Fimo è un passatempo molto divertente e permette di creare dei gioielli molto creativi e innovativi. Potete fare delle murrine, ma anche degli oggetti che ricordano […]

Come fare gli orecchini

Come fare gli orecchini

Gli orecchini sono un accessorio davvero divertente da indossare e, tra l’altro, completano quasi sempre il look. Avete mai notato che il vero tocco non è dato dal vestito, ma […]

Come fare l’uncinetto

Come fare l’uncinetto

Se pensate che lavorare all’uncinetto sia un lavoro destinato solo alle nostre nonne, o al massimo alle mamme, vi sbagliate di grosso: sempre più giovani donne decidono di imparare a […]

Come scegliere gli orecchini

Come scegliere gli orecchini

Gli orecchini non sono solo un vezzo o un oggetto di moda, ma se scelti bene si intonano con i propri lineamenti mettendoli in risalto e incorniciando il viso. Illuminano, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1valeria

    Cosa si usa per fare gli orecchini all’uncinetto e come si fanno

    12 giu 2013, 09:58 Rispondi|Quota