Come affrontare il rientro scolastico

di Giulia Tarroni Commenta

Come rendere il rientro scolastico meno stressante e traumatico per i bambini? Con questi piccoli accorgimenti avrete ottimi risultati.

Tra pochi giorni ricomincia la scuola: un evento che spesso risulta essere traumatico e stressante per i bambini. Occorrerà pertanto abituare i più piccoli al rientro scolastico con pazienza, senza stress, soprattutto da parte dei genitori.

rientro scolastico

 

Mantenete l’atmosfera estiva

Occorrerà riuscire a prolungare il più possibile il relax e i tempi dilatati tipici  dell’atmosfera estiva. Anzi si tratta di un atteggiamento che dovrebbe essere mantenuto per tutto il periodo scolastico. Pochi impegni extrascolastici e sportivi che aumenteranno mano a mano del trascorrere del tempo.

Rituali piacevoli per i più piccoli

Per aiutare i più piccoli a vivere in maniera poco traumatica il rientro scolastico, provare ad introdurre dei piccoli rituali piacevoli: un esempio? Una passeggiata a metà pomeriggio, per scaricare la tensione, un gelato per merenda, il giardinaggio. Rilassate i più piccoli con il contatto con la natura e vedrete che i benefici saranno tanti, in termini di riduzione dello stress da rientro.

La giusta colazione in famiglia

Anche la prima colazione riveste la sua importanza: non fatela di corsa, piuttosto svegliate i bambini qualche minuto prima ma fate in modo che la colazione sia fatta tutti insieme, aggiungendo cose buone diverse. Non solo latte e biscotti, ma una buona torta, un dolce salato, un frullato goloso.

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>