Come aiutare i bambini a dormire sereni

di Giulia Tarroni Commenta

Il ritorno dalle vacanze è un momento difficile anche per i bambini, che devono gradualmente tornare ai ritmi soliti, all’asilo, a scuola e a tutte la attività collegate. Ecco allora cinque consigli per fare dormire sereno il vostro bambino, senza stress e senza pianti.

bambini

1) Segui i suoi ritmi

Un bambino ha ritmi fisiologicamente differenti rispetto ad un adulto: si sveglia solitamente di notte perchè ha bisogno, soprattutto un bisogno primario se si tratta di un neonato. Siate comprensivi e rassicuratelo se si sveglia nel cuore della notte, altrimenti cercate di metterlo a nanna in un clima di relax e distensione, e vedrete che il suo sonno sarà molto più tranquillo.

2) Le giuste ore di sonno

Dalla nascita fino ai cinque sei anni i bambini lentamente diminuiscono le ore di sonno diurno e aumentano quelle notturne: questo non vuole dire che il bambino debba arrivare a sera stremato. fategli fare i giusti riposini pomeridiani, anche di una o massimo due ore, per farlo arrivare a sera sereno e più propenso alla nanna. Del resto andare a dormire quando si è troppo stanchi non fa altro che peggiorare la qualità del sonno!

3) Seguite i rituali

I rituali sono importanti per i bambini: andare a letto più o meno alla stessa ora, il latte prima della nanna, le coccole sul divano, una musichetta rilassante. Insomma, ci sono dei rituali cui abituare il bambino che lo aiutano a rilassarsi e quindi a dormire meglio.

4) Una luce accesa

Una lucetta accesa o un pupazzo luminoso possono aiutare i più piccoli a dormire più rassicurati, se magari hanno paura del sonno. In commercio ci sono molti prodotti di questo tipo, che magari emettono anche una ninna nanna rilassante, della durata di pochi minuti.

5)  Un peluche per amico

Se il vostro bimbo è particolarmente affezionato a un peluche, o a una copertina, o a qualche pupazzo specifico, fatelo dormire insieme a lui di notte. Si sentirà rassicurato e meno solo.

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>