Come allenarsi con i pesi dopo i 40 anni

di Francesca Spanò 0

Come allenarsi con i pesi dopo i 40 anni

Superata la soglia dei quaranta anni, si è ancora abbastanza giovani, tuttavia il tessuto muscolare si riduce e diminuisce la forza. Ovviamente le ricerche di tipo scientifico in merito sono numerose ed hanno dimostrato che un esercizio regolare, può potenziare la muscolatura e rallentare o, addirittura, invertire tale processo. Il metabolismo diventa regolare e si conserva la massa ossea. Per cominciare, acquistare dei semplici pesi, può essere importante. All’inizio, però, bisogna provare con quelli più leggeri, che si riescono a sollevare molte volte senza stancarsi troppo. Quando sarete in grado di muovervi per almeno venti volte senza alcuna fatica, sarà arrivato il momento di passare a qualcosa di ben più pesante.

Per quanto riguarda, invece, la frequenza, sarebbe auspicabile che soprattutto le donne, ma anche gli uomini, iniziassero con almeno tre sedute di esercizi da dieci minuti ogni settimana, con un giorno di riposo tra l’una e l’altra. I risultati arriveranno presto, a premiare gli sforzi, ma soltanto se vi muoverete con una certa assiduità. Vi guarderete allo specchio e vi sentirete più toniche e in forma e aumenterà, in modo proporzionale, pure la vostra motivazione.

Moltissime persone non hanno, però, realmente il tempo per dedicarsi allo sport e, soprattutto, per un allenamento completo con i pesi. In questo caso, non rinunciate completamente, perchè è stato dimostrato che anche le persone anziane e non solo quelle giovani, che facevano piccoli esercizi al giorno, si sono mantenute in salute più facilmente e più a lungo. Se vi iscrivete in palestra, invece, non cominciate ad utilizzare le macchine o a lavorare con i pesi, senza aver ricevuto prima le giuste indicazioni da parte del trainer. Le prime volte, magari, chiedete all’istruttore di controllare se state facendo bene. Quando andate a fare la spesa, infine, recatevi a piedi se non è troppo lontano il punto vendita ed allenatevi a portare bottiglie e buste: sarà un ottimo inizio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>