Come arredare con la Juta

di Valentina Cervelli Commenta

Come arredare con la juta? Questo tessuto si rivela perfetto per dare alla propria casa uno stile unico, soprattutto in contesti country e di campagna. Vi sono dei complementi perfetti da poter utilizzare in tutta tranquillità per ottenere dei risultati interessanti.

Non bisogna storcere il naso davanti al pensiero di arredare con la juta: essa è un materiale naturale grezzo che di solito viene utilizzato per creare sacchi in grado di conservare cibi e materiali. Sempre di più però designer e semplici appassionati la stanno usando come materiale di riciclo per arredare in modo differente dal classico. E la cosa interessante è che si può partire da piccoli cambiamenti in grado di lasciare il segno. Basti pensare ai cuscini:  essi sono perfetti per arredare saloni e stanze da letto donando quel non so che tipico delle zone dell’America Latina da cui il materiale ha origine e che evocano quelle ambientazioni e calore. Lo stile shabby chic eleva la juta al top e coloro che amano l’etnico utilizzando questo materiale avranno pane per i loro denti.

Non solo cuscini però: anche i centrotavola in juta sono un complemento di home decor molto apprezzato e si adattano perfettamente ad essere inseriti in una cucina o in una sala da pranzo rustica. Allo stesso modo non bisogna ignorare le tovaglie di juta, originali e perfette per essere accompagnate da vasi fioriti e le tende, in grado di conferire allo spazio un “sapore” completamente diverso oltre che una buona zona d’ombra. Via libera alla fantasia ed al gusto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>