Come curare la rosacea

di Daniela 0

Come curare la rosacea

La rosacea, conosciuta anche come acne rosacea, è una dermatosi benigna ma cronica molto simile all’acne giovanile, anche se in realtà non è acne, e colpisce molte persone nel mondo: basti pensare che almeno 45 milioni di individui nel mondo ne siano colpiti. Come lenire, dunque, i disturbi causati dalla rosacea? Scopriamolo insieme dopo il salto.

I sintomi principali della rosacea sono rossore, piccole eruzione di colore rossastro, occhi rossi e irritati e rottura visibile di piccoli vasi sanguigni; molte persone non sanno neanche di essere colpiti da rosacea: i suoi sintomi possono essere scambiati per semplice arrossamento o ipersensibilità al sole. Generalmente la rosacea colpisce la parte centrale del volto, soprattutto la fronte, il mento e la parte inferiore del naso; purtroppo questo disturbo non si può curare: si ripresenta a periodi alterni e persiste anche in età adulta.

Per attenuare i disturbi causati dalla rosacea si può intervenire con trattamenti al laser o luce pulsata o, ancora, con terapie fotodinamiche da effettuarsi per lungo periodo. Buoni risultati si possono ottenere anche con i trattamenti che in genere si usano contro l’acne e, quindi lavaggi del viso con prodotti a base di sulfamidici ma, essendo la pelle colpita da rosacea più sensibile di quella colpita dall’acne, prima di usare dei trattamenti specifici è bene consultare il medico.

Ci sono, poi, i rimedi naturali, come quello all’aceto, un ottimo disinfettante naturale; bagnate la pelle del viso con dell’aceto diluito (una parte di aceto da tavola e sei parti di acqua) tutti i giorni o una volta a settimana a seconda della gravità della rosacea: vi aiuterà a ridurre i batteri nocivi presenti sulla pelle. Attenzione, però: prima di procedere con la detersione dell’intero volto effettuate un test in una piccola zona per assicurarsi l’assenza di effetti collaterali.

Infine, anche il tè verde può aiutare a ridurre l’infiammazione e, quindi, può essere usato per la detersione del viso colpito da rosacea.

 

Photo Credit | Thinkstock

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>