Come dimagrire dopo Pasqua

di Daniela 0

Come dimagrire dopo Pasqua

Durante le feste, si sa, si tende sempre ad esagerare un po’ a tavola: complici le leccornie del periodo festivo e i pranzi con amici e parenti, l’ago della bilancia sale inesorabilmente. Se dopo la Pasqua appena trascorsa vi ritrovate con un paio di chili di troppo dovuti alle abbuffate di cioccolato e colombe, ecco qualche di consiglio per ritornare in forma in vista della stagione estiva.

Per perdere i chili messi su durante i giorni di Pasqua basta mettersi in riga per qualche giorno, ossia dire addio ai piatti elaborati, ai grassi, ai dolci e alle bibite gassate e zuccherate, a favore di frutta e verdura in modo da disintossicarsi dagli eccessi degli ultimi giorni. Dimagrire dopo Pasqua non dovrebbe essere un grande sacrificio: in fondo durante le feste abbiamo fatto il pieno di golosità e ora possiamo pure ritornare a un regime alimentare più sano.

Insomma: la parola d’ordine per perdere peso dopo Pasqua è mangiare sano e in modo più contenuto; ciò non significa fare la fame ma solo evitare di abbuffarsi e di mangiare piatti particolarmente grassi. Non saltate mai la colazione pensando di dimagrire prima e più velocemente: semmai sostituite il cornetto e il cappuccino al bar con due o tre fette biscottate con un cucchiaino di marmellata e un caffè o un tè.

A metà mattina e a metà pomeriggio concedetevi un frutto oppure uno yogurt magro e a pranzo e a cena una porzione di carne o pesce accompagnata da verdure crude e 30 grammi di pane. Evitare le bevande zuccherate e alcoliche e bevete tanta acqua; dite addio agli snack fuori pasto e condite con poco sale e un cucchiaino d’olio.

Via libera a frutta e verdura, le famose cinque porzioni al giorno sono sempre consigliate e, per quanto riguarda la verdura, consumatela cruda oppure bollita o alla griglia. Non dimenticate di fare un po’ di attività fisica, anche leggera ma costante, magari anche solo una bella camminata o una corsa al parco.

Infine, purificate l’organismo con le tisane depurative da bere la sera prima di andare a letto oppure durante la giornata.

 

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>