Come dimagrire in vacanza

di Francesca Spanò 0

Come dimagrire in vacanza

Continui studi sull’argomento, dimostrano che almeno i due terzi delle persone che vanno in vacanza, tendono a tornare con qualche chilo in più. Qualcuno ne prende due o tre, ma chi si lascia troppo andare al relax e alla buona cucina, arriva a far spostare l’ago della bilancia anche di sei kg. Eppure, facendo attenzione alla propria linea, ma senza esagerare, si può tornare con il medesimo peso, sfruttando la massa magra come combustibile per una parte del viaggio. Ecco come fare:

  • un recente studio che si è svolto in Gran Bretagna, rivela che i lavoratori dipendenti, di solito, non si concedono più di due settimane lontani dal lavoro, anche perchè hanno poca motivazione. Se sfruttassero le ferie per tornare in forma, forse si sentirebbero più contenti.
  • la vacanza su due ruote, non deve diventare una mania. Va bene divertirsi e allenarsi un poco, ma bisogna concedersi pure altri svaghi. Prima di dirigervi verso un’altra tappa, quindi, fermatevi per un breve pic nic.
  • se adorate la bicicletta, comunque, potete organizzare un tour che attraversi le strade di coloro che avete ammirato in questo sport. Vi verrà naturale mettervi alla prova e unirete l’utile al dilettevole.
  • durante le vacanze, imparate a leggere le cartine. Troverete indicate sorgenti e riserve naturali raggiungibili a piedi.
  • qualche giorno prima di una eventuale gita in montagna che preveda un giornata di trekking, prendetevi qualche ora per allenarvi su un terreno simile e con la medesima altitudine.
  • per scegliere le scarpe adatte per il trekking, prenotate in un negozio specializzato “l’analisi del piede”, così andrete sul sicuro.
  • interessante è anche il relax fornito dall’equitazione che tonifica i glutei, le cosce e i polpacci, rinforza i muscoli addominali e costringe a stare seduti eretti.
  • per restare in forma, oggi, vanno molto di moda i safari in cammello, per vedere tramonti spettacolari e conoscere da vicino la vita degli animali selvatici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>