Come diventare truccatrice

di Daniela 0

Come diventare truccatrice

Se la vostra passione è quella di armeggiare con pennelli, fard e ombretti, potete pensare di trasformarla in una professione: diventando truccatrice professionale si possono aprire diversi sbocchi: il truccatore viene impiegato nei centri estetici, alle sfilate di moda, in tv, al cinema e in teatro e, come per ogni professione che si rispetti, è necessaria una formazione specifica.

La prima cosa da tenere a mente è che truccatori non ci si improvvisa: non basta saper truccare bene le amiche per diventare dei professionisti ed essere competitivi nel mercato del lavoro bisogna studiare maquillage tradizionale e poi specializzarsi in un tipo di trucco specifico, come quello da sposa, per la televisione, per il teatro, eccetera.

Altri requisiti essenziali, oltre alla passione e alla preparazione tecnica, sono il senso del colore e il buon gusto, oltre a un’attitudine naturale per comprendere quello che vuole il cliente, insomma, bisogna essere anche un po’ psicologi.

Per diventare truccatrice si deve frequentare un corso specifico; l’offerta dei corsi è molto variegata: ce ne sono alcuni che durano alcune settimane, altri che invece impegnano solo il weekend, ma questi, generalmente, si tratta di corsi molto specializzati. Sicuramente, l’aver seguito la scuola per estetiste può essere utile, ma serve comunque una qualifica specifica da conseguire dopo il corso base.

Per iniziare è bene frequentare un corso di trucco artistico completo e poi decidere di specializzarsi in una certa tipologia di trucco, ma all’inizio è meglio avere un quadro generale, anche teorico: il trucco è un campo nel cui, a differenza di quello che si può pensare, avere un bagaglio di conoscenze specifiche, può rivelarsi molto utile. Per trovare i corsi per diventare truccatrice potete affidarvi a internet: con una ricerca potrete trovare le principali e più accreditate scuole per truccatrici professioniste in tutta Italia.

 

Photo Credit | Thinkstock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>