Come fare un biglietto per San Valentino

di Giulia Tarroni 1

La festa di San Valentino si avvicina e se volete dimostrare tutto il vostro amore e la vostra stima verso la persona amata, non dimenticate di allegare al mazzo di fiori o al regalo che avete in programma di fare, anche un bel biglietto per San Valentino. Un biglietto con poche parole sincere è un regalo gradito, ancora di più se lo fate con le vostre mani. Ecco alcuni suggerimenti utili.

Come fare un biglietto per San Valentino

Biglietto a forma di cuore

Un biglietto classico è quello fatto su cartoncino, magari in una forma tematica: prendete un cartoncino e piegatelo a metà, nella parte alta del cartoncino disegnate a matita un un cuore, ritagliatene la sagoma e ecco realizzato il vostro bigliettino a forma di cuore. Potete scrivere la vostra frase d’amore nella parte interna, in modo tale che l’amata o amato la vedrà solo una volta aperto.

Biglietto classico

Un biglietto più classico, ma sempre gradito è quello classico, prendendo un foglio e piegandolo a metà, scrivendo il vostro pensiero nella parte interna, e magari facendo un disegno nella parte esterna. Potete anche aggiungere dei particolari, come dei cuoricini o delle stelline ritagliate su cartoncino colorato, o delle farfalle che spiccano il volo.

Biglietto biscotto

Un bigliettino originale che senza dubbio saprà stupire la vostra dolce metà? Un bigliettino biscotto, ovvero un bel biscotto fatto con le vostre mani dove dentro inserire un bel foglietto dove scrivere ciò che volete: pensate alla bella sorpresa di chi, mordendolo, troverà il vostro pensiero. Idea originale, non trovate?

Foto credits Thinsktock

 


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>