Come fare colazione in estate

di Gianni Puglisi 0

Come fare colazione in estate

Il caldo estivo spinge all’inappetenza molte persone, eppure, nonostante le alte temperature, non bisogna saltare i pasti, a cominciare dalla colazione che, come si sa, è importantissima, in quanto fornisce l’energia necessaria per affrontare la giornata. Come fare colazione in estate? Scopriamolo insieme dopo il salto.

La colazione in estate, oltre a essere sana e nutriente, deve essere anche fresca per aiutarci a combattere il caldo e la spossatezza da esso derivata.

Via libera alla frutta fresca di stagione, come melone, pesche, albicocche, prugne, ma anche ananas e banane, da acompagnare con uno yogurt magro e a una manciata di frutta secca, in special modo mandorle, nocciole o noci. Completate con un tè o un caffè e, se non volete assumere bevande calde, optate per un caffè lungo con del ghiaccio oppure per un frullato fresco o una spremuta.

In alternativa, potete fare colazione con una tazza di latte di soia alla vaniglia con caffè e una manciata di cereali oppure delle fette biscottate integrali con un velo di marmellata di frutta e due fette di prosciutto e due di melone.

Un altro esempio di colazione è il seguente: una tazza di latte parzialmente scremato con cereali o fette biscottate integrali e un bicchiere di spremuta di fruta oppure uno yogurt magro al quale aggiungere cereali integrali e frutta fresca tagliata a pezzetti. Se, invece, preferite una colazione salata, optate per fette biscottate o bane tostato con della ricotta fresca e un po’ di miele.

Link utili:

Come fare una colazione sana

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>