Come fare frappuccino in casa

di Valentina Cervelli 0

Come fare il frappucino in casa? Questa bevanda americana, distribuita da una nota catena di caffetterie, è divenuta famosissima negli ultimi anni sia per le diverse varietà offerte sia per essere divenuta quasi uno status symbol: vediamo insieme come preparare questa sorta di cappuccino in casa.

Come fare frappuccino in casa

Come nasce il frappuccino

Pur potendo essere definito una varietà di cappuccino, in realtà il frappuccino è è più che altro un mix tra la bevanda sopracitata è un frappé: in questo caso il suo nome rappresenta il prodotto in piena regola. Ovviamente in bar specializzati è possibile berne di tante tipologie: ma se non si ha un punto vendita vicino non vi è nulla da temere: il frappuccino può essere preparato in casa. Non bisogna infatti dimenticare che sebbene ora gli ingredienti siano molteplici, la sua versione classica, nata con latte e caffè, può essere riprodotta senza alcun problema tra le proprie mura domestiche.

Ricetta del frappuccino

Come fare frappuccino in casa

Ingredienti per 1 frappuccino

  • 1 tazzina di Caffè
  • 250 ml di latte
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 10 cubetti di ghiaccio
  • 1 cucchiaino di pectina

In caso si vogliano preparare più bevande basta ovviamente moltiplicare le dosi per la ricetta a piacimento in base alle persone. Ovviamente il primo passo per la creazione del frappuccino è legato alla preparazione del caffè. In questo caso si può davvero scegliere la tipologia di caffè più gradita, a patto che sia espresso e che venga lasciato amaro: una volta che lo stesso sarà pronto dovrà essere lasciato a raffreddare mentre in un mixer capace di tritare il ghiaccio bisognerà inserire il latte, lo zucchero, il caffè raffreddato e la pectina. Quest’ultima è basilare affinché la ricetta venga bene, dato che è la base necessaria per far sì che gli ingredienti restino uniti e densi. Si tratta della stessa sostanza che di solito viene utilizzata per preparare le confetture di frutta e può essere trovata con facilità in qualsiasi supermercato.

Una volta messi tutti gli ingredienti va inserito il ghiaccio ed avviato il frullatore per qualche secondo senza esagerare. Dopodiché si potrà riavviare il frullatore una seconda volta fino a che il ghiaccio non risulterà tritato. E’ importante fare attenzione in questa fase ed andare per gradi nel triturare al fine di non far sciogliere il ghiaccio totalmente. Il composto dovrà poi essere versato in un grande bicchiere di vetro e completato con una generosa dose di panna spray alla quale si potranno aggiungere topping alla nocciola, cioccolato o caramello.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>