Come creare acconciatura valida per ogni look

di Valentina Cervelli 0

Come creare acconciatura valida per ogni look? Questa “piega” conosciuta anche sotto il nome di chignon spettinato o messy bun, è da tempo utilizzata da donne di ogni età ed estrazione per ottenere un look romantico ed elegante ma mai scontato. Vediamo insieme quali sono i passaggi che consentono di raggiungere tale risultato.

Come creare acconciatura valida per ogni look

Acconciatura valida per ogni look

Il messy bun, come anticipato, è una pettinatura che viene utilizzata da secoli: negli ultimi anni è tornata di gran moda grazie alla duchessa del Sussex, Meghan Markle, che ne ha fatto quasi un simbolo: quante volte l’abbiamo vista con questa acconciatura negli ultimi anni? Innumerevoli.  Ed è comprensibile che abbia eletto questo particolare tipo di chignon ad acconciatura personale: non solo è comodo da portare ma è anche perfetto per essere usato in qualsiasi momento della giornata. Esso si adatta infatti accompagna perfettamente sia a look di giorno che notturni. L’effetto che si ottiene è molto rilassato ma mai disordinato: uno shabby chic delle acconciature. Vi è una credenza che è bene confutare: questa pettinatura non nasce per coprire una piega che si perde o dei capelli da lavare. I migliori risultati, quando si parla di messy bun, si ottengono quando i capelli sono perfettamente puliti e nutriti.

Come si crea un acconciatura valida per ogni look

Come creare acconciatura valida per ogni look

Il messy bun, acconciatura valida per ogni look, viene creato dando vita ad una sorta di “impalcatura” nascosta, realizzata con forcine invisibili ed avendo cura di lasciare dei ciuffi liberi attorno al viso. Esteticamente questa acconciatura consente di dare nuova “vita” anche ai baby hair, quella peluria posta all’attaccatura della fronte, di solito molto ribelle e difficile da contenere. Grazie allo chignon spettinato è possibile rivalutarli dando loro spazio invece che combatterli.  Per creare questa acconciatura non vi è bisogno di utilizzare la ciambella preformata: il modo più semplice per realizzarlo passa per la divisione dei capelli in due sezioni, proseguendo poi con la creazione di un mezza coda che viene successivamente inglobata dalla seconda composta con gli altri capelli rimanenti. E’ più complessa la teoria che la pratica in questo caso, ma è importante ricordarsi di tirare fuori i ciuffi che dovranno essere lasciati all’esterno. Per completare il tutto è necessario dividere la coda ottenuta in due ciocche da arrotolare sopra l’elastico in modo tale da donare al bun finale un aspetto voluminoso.

Il tutto ovviamente fissato da forcine invisibili: in questo modo si ottiene un look perfetto per ogni occasione e considerato il top della scelta nel periodo autunnale ed invernale.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>